13 Marzo 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

A cosa serve il daikon?

Liz Tarpy

Il daikon è un ortaggio da radice commestibile della famiglia delle Brassicaceae che si presenta in molte forme, colori e dimensioni. Il daikon è un ortaggio molto popolare in Giappone, anche se è usato in molte altre cucine. La sua versatilità lo rende un ortaggio facile da incorporare in piatti crudi o cotti come insalate, stufati, zuppe o preparazioni al forno.

Il Daikon è stato una coltura costante in Giappone per secoli e il suo nome si traduce in inglese come “grande radice”, poiché cresce rapidamente e di grandi dimensioni quando le condizioni e l’umidità del terreno sono favorevoli.

Fatti veloci

  • Origine: Asia orientale.
  • Famiglia: Brassicaceae, come broccoli, cavoli, cavoli o rafano.
  • Sapore e consistenza: Croccante e piccante da crudo, dolce e morbido da cotto.
  • Altri nomi: Ravanello invernale, ravanello giapponese, loubo.

Cos’è il Daikon?

Il Daikon è un ravanello, di solito di colore bianco e dal sapore delicato. Come altri ravanelli della stessa famiglia, il daikon ha una forma napiforme, il che significa che è più spesso e più rotondo nella parte superiore, mentre è più sottile e appuntito nella parte inferiore. Il daikon ha una consistenza croccante, ma ha un sapore più delicato rispetto ad altre verdure simili. Conosciuto anche come ravanello bianco, ravanello giapponese, ravanello cinese, ravanello invernale o luobo, questo saporito ortaggio può essere facilmente incorporato in qualsiasi piatto che utilizzi invece carote o rape.

Varietà

Ci sono molte varietà non bianche di daikon, ma quella bianca è la più comune. Le varietà cinesi e indiane hanno una leggera tonalità verde da vicino alle foglie fino a metà e sono più spesse e dal sapore più pepato di quelle bianche. Una varietà cinese che è verde all’esterno e rosa brillante all’interno, conosciuta come ravanello anguria, è in realtà un tipo di daikon di forma più rotonda.

Il cantonese l obak o lo pak ha un colore verde chiaro intorno alla parte superiore della radice vicino alle foglie. Una varietà coreana chiamata mu ha una colorazione verde e bianca simile, ma è più rotonda e più corta. Lobak e mu sono entrambi più piccanti con un morso più pepato del ravanello daikon.

Usi del daikon

Il daikon può essere servito crudo o cotto. Viene spesso sbucciato prima dell’uso, ma la buccia è commestibile quindi la sbucciatura è facoltativa. Il daikon può essere tagliato a fette sottili per guarnire, tagliato a dadini per cucinare, grattugiato per il decapaggio, o usato in prodotti da forno e piatti salati. I verdi, quando disponibili, possono essere aggiunti crudi alle insalate o mescolati in zuppe e altri piatti caldi. I germogli, o kaiwaresono usati crudi nelle insalate verdi giapponesi e nel sushi di verdure.

Come cucinare con il Daikon

Come si cucinerebbe una carota o una rapa, il daikon può assumere molte forme e sopportare vari tipi di metodi di cottura, dalla brasatura e l’arrostimento alla cottura al vapore o alla griglia. Il suo sapore piccante e la sua croccantezza lo rendono adatto alle insalate e come guarnizione su zuppe, panini aperti o involucri, se usato crudo. Quando viene cotto al vapore, brasato, o usato in zuppe o stufati, la consistenza diventa più morbida ma con qualche piacevole morso morbido.

Che sapore ha?

Il ravanello daikon crudo ha un sapore dolce e leggermente piccante, e tende ad essere più mite del ravanello rosso piccante. Il livello di spezie può dipendere dalla varietà, con alcune che hanno un sapore più forte. La polpa è molto croccante e succosa. Il daikon cotto ha un sapore morbido e dolce e diventa tenero, come la rapa cotta. I verdi sono molto pepati, con un sapore pungente che si attenua leggermente con la cottura.

Ricette

Dove acquistare il daikon

Il daikon può essere trovato in alcuni supermercati e mercati asiatici, dove è spesso venduto sfuso al chilo e disponibile tutto l’anno. Se state acquistando le vostre verdure a livello locale, il ravanello è di stagione in inverno ed è disponibile in alcuni mercati contadini e nei servizi CSA (Community-Supported Agriculture).

A seconda della varietà, i ravanelli bianchi possono variare in lunghezza da circa 6 pollici fino alla lunghezza di un braccio. Alcuni sono più rotondi di altri. Indipendentemente dalla varietà, cercate un daikon che sia sodo con una buccia stretta, pesante per le sue dimensioni e senza tagli e macchie scure o molli.

E’ anche possibile coltivare il daikon nell’orto di casa. Pianta i semi in estate o all’inizio dell’autunno (a seconda della tua zona di coltivazione) per un raccolto invernale, o circa due mesi prima del primo gelo. La pianta è spesso usata in agricoltura come lavorazione del terreno, poiché lascia una cavità nel terreno per le colture come le patate e aggiunge nutrienti alla terra.

Stoccaggio

Se le foglie sono ancora attaccate al vostro daikon, rimuovetele e conservatele separatamente. Le foglie si conservano fino a tre giorni avvolte in asciugamani di carta e conservate in un sacchetto di plastica. La radice non lavata si conserva per una o due settimane avvolta in un sacchetto di plastica in frigorifero.

Il daikon tagliato e crudo si conserva bene ma può emanare un forte odore che può essere assorbito da altri ingredienti nel frigorifero. Il daikon scottato può essere congelato fino a un mese e il daikon cotto si conserva per qualche giorno in un contenitore ermetico. Il daikon sottaceto si conserva per tre settimane o più.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Che sapore ha il daikon?

Che sapore ha il daikon? Rispetto ad altri ravanelli, il daikon ha un sapore più delicato e meno pepato. Quando viene servito crudo, è delicato e piccante, con una consistenza croccante e succosa. Quando è cotto, ha un sapore dolce concentrato simile a quello delle rape cotte.

Continua…

Qual è il modo migliore per mangiare il daikon?

Provali al forno o bolliti in stufati e zuppe o in un soffritto. Provateli anche leggermente al vapore con olio d’oliva, sale o succo di limone per insaporirli. Mangiali crudi. Affettate i ravanelli daikon e mangiateli crudi con una salsa o un burro di arachidi o aggiungete i ravanelli Daikon crudi tagliuzzati alle insalate.

Continua…

Quali sono i benefici del consumo di daikon?

I ravanelli sono tra le verdure ipocaloriche più cariche dal punto di vista nutrizionale. Forniscono alti livelli di vitamina C e contengono anche l’enzima attivo mirosinasi (ne parleremo più avanti). Il daikon ha proprietà antibatteriche, antinfiammatorie, antivirali e diuretiche.

Continua…

Cosa va bene con il daikon?

Daikon coppie bene con…Carote 67 ricette migliore scelta.Aceto di riso 51 ricette.Scalogni 59 ricette.Salsa di soia / Tamari 48 ricette.Zenzero, fresco 50 ricette.Cetrioli 36 ricette.Cilantro 32 ricette.Aglio 56 ricette.

Continua…

Chi non dovrebbe mangiare daikon?

Parola di cautela: L’evidenza suggerisce che il daikon e altre varietà di ravanello non dovrebbero essere mangiati da persone con calcoli biliari. A parte questo, non è comunemente conosciuto come un allergene ed è generalmente considerato sano per tutti. Valutazione media 3.9 su 5.0 basata su 454 utente(i).

Continua…

Si può mangiare il daikon tutti i giorni?

Il ravanello daikon è una verdura crucifera nutriente e ipocalorica che può promuovere la tua salute in vari modi. Mangiarlo può aiutare a mantenere un peso corporeo sano e proteggere da condizioni croniche, come le malattie cardiache e alcuni tumori.

Continua…

Il daikon deve essere sbucciato?

Come le carote, il daikon ha solo bisogno di una bella strofinata; non deve essere sbucciato (5), ma io tendo a farlo, a meno che non lo stia grattugiando. I ravanelli potrebbero non sembrare particolarmente versatili, ma i ravanelli daikon possono effettivamente essere usati in una varietà di modi (anche come oggetti di scena per ballare).

Continua…

Il daikon è uguale alla rapa?

La rapa è generalmente più piccola del daikon. … Il daikon e la rapa hanno una consistenza croccante e un sapore mite, ma caratteristico, tipico delle verdure crucifere. La rapa ha un gusto leggermente più delicato del daikon. Sia la rapa che il daikon possono essere consumati freschi o cotti.

Continua…

Quanto dura il daikon in frigorifero?

2 settimane
Conservazione: I daikon durano fino a 2 settimane conservati in frigorifero in un sacchetto di plastica o avvolti in un asciugamano umido in frigorifero. I loro verdi devono essere conservati separatamente. Congelamento: Tagliare in pezzi più piccoli.

Continua…

Il ravanello daikon è uguale al Mooli?

Una verdura bianca e croccante della famiglia dei ravanelli, il daikon ha un aspetto simile al rafano fresco, ma ha un sapore più leggero e pepato simile al crescione. A differenza di altri ravanelli, è buono sia cotto che crudo. È anche conosciuto come mooli.

Continua…

Il daikon è anti infiammatorio?

Il daikon contiene molti composti vegetali che possono migliorare la salute e offrire protezione contro alcune malattie. Uno studio in provetta ha scoperto che l’estratto di daikon contiene i polifenoli antiossidanti acido ferulico e quercetina, entrambi con proprietà antinfiammatorie, antitumorali e immunitarie (9, 10, 11).

Continua…

Il ravanello è anti-infiammatorio?

La maggior parte degli studi sono stati fatti su animali, non sull’uomo. Anche così, i ravanelli sono stati usati come rimedio popolare per secoli. Sono usati nell’Ayurveda e nella medicina tradizionale cinese per trattare molte condizioni come febbre, mal di gola, disturbi biliari e infiammazioni. I ravanelli possono offrire questi ulteriori benefici per la salute.

Continua…

Come si fa a capire se il daikon è cattivo?

Quando controllate se i vostri ravanelli sono rovinati, cercate quanto segue: consistenza molle o molliccia. Un ravanello fresco è sodo al tatto. … Segni visivi di decadimento. Muffa, marciume o qualcosa di simile significa che il vegetale è finito. … Odore spento o strano. I ravanelli hanno un aroma molto sottile, quindi se i vostri hanno improvvisamente un odore forte, scartateli.

Continua…

Qual è la verdura bianca nel cibo cinese?

Probabilmente conosci già alcune cose sulle castagne d’acqua. Sono bianche e croccanti, e le troverete in una tonnellata di piatti asiatici in stile stir fry. (A noi piacciono soprattutto nel pollo agli anacardi con lo zenzero!)5 dic 2018

Continua…

Il daikon è un ravanello o una rapa?

Il ravanello Daikon è conosciuto con una varietà di altri nomi, tra cui lo bak, ravanello bianco, ravanello cinese, ravanello orientale e ravanello ghiacciato. La rapa cinese è più comunemente conosciuta come jicama. … Sia il daikon che la rapa cinese sono un ortaggio dalla consistenza croccante, a basso contenuto di grassi, e contengono una serie di nutrienti essenziali.

Continua…

Articolo precedente

Qual è il ruolo dell’antropologo medico?

Articolo successivo

Qual è il tema del film Amadeus?

You might be interested in …

Posso far assaggiare lo yogurt al mio bambino?

Paul A. Rufo, MD, MMSc, è assistente professore di pediatria e ricercatore senior nel Centro per le malattie infiammatorie intestinali all’Ospedale dei bambini di Boston. Andrew Olney / Photodisc / Getty Images Quando dare ai […]

Qual è l’indice glicemico del grano saraceno?

La maggior parte degli alimenti che contengono carboidrati hanno un punteggio sull’indice glicemico, o IG. Gli alimenti a basso indice glicemico hanno un punteggio inferiore a 55, mentre gli alimenti moderati sono compresi tra 55 […]