22 Gennaio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

Come si ottengono la velocità media e la velocità media?

La velocità media è definita come il cambiamento di posizione (o spostamento) durante il tempo di viaggio.

Obiettivi di apprendimento

Contrastare velocità e velocità in fisica

Punti chiave

Punti chiave

  • La velocità media può essere calcolata determinando lo spostamento totale diviso per il tempo totale di viaggio.
  • La velocità media di un oggetto non ci dice nulla su ciò che gli accade tra il punto di partenza e quello di arrivo.
  • La velocità media è diversa dalla velocità media in quanto considera la direzione del viaggio e il cambiamento complessivo della posizione.

Termini chiave

  • velocità: Una quantità vettoriale che denota il tasso di cambiamento della posizione rispetto al tempo, o una velocità con una componente direzionale.

Nell’uso quotidiano, i termini “velocità” e “velocità” sono usati in modo intercambiabile. In fisica, tuttavia, sono quantità distinte. La velocità è una quantità scalare e ha solo la grandezza. La velocità, d’altra parte, è una grandezza vettoriale e quindi ha sia la grandezza che la direzione. Questa distinzione diventa più evidente quando calcoliamo la velocità media e la velocità.

La velocità media è calcolata come la distanza percorsa sul tempo totale del viaggio. Al contrario, la velocità media è definita come il cambiamento di posizione (o spostamento) sul tempo totale del viaggio.

immagine

Velocità media: La formula cinematica per calcolare la velocità media è il cambiamento di posizione nel tempo di viaggio.

L’unità SI per la velocità è metri al secondo, o m/s, ma molte altre unità (come km/h, mph, e cm/s) sono comunemente usate. Supponiamo, per esempio, che un passeggero di un aereo impieghi cinque secondi per spostarsi di -4 m (il segno negativo indica che lo spostamento è verso la parte posteriore dell’aereo). La sua velocità media sarebbe:

Il segno meno indica che anche la velocità media è verso la parte posteriore dell’aereo.

La velocità media di un oggetto non ci dice nulla su ciò che gli accade tra il punto di partenza e quello di arrivo, tuttavia. Per esempio, non possiamo dire dalla velocità media se il passeggero dell’aereo si ferma momentaneamente o fa marcia indietro prima di arrivare in fondo all’aereo. Per ottenere maggiori dettagli, dobbiamo considerare segmenti più piccoli del viaggio su intervalli di tempo più piccoli.

Per illustrare la differenza tra velocità media e velocità media, considerate il seguente esempio aggiuntivo. Immaginate di camminare in un piccolo rettangolo. Camminate tre metri a nord, quattro metri a est, tre metri a sud e altri quattro metri a ovest. L’intera camminata dura 30 secondi. Se state calcolando la velocità media, calcolate l’intera distanza (3 + 4 + 3 + 4 = 14 metri) sul tempo totale, 30 secondi. Da questo, si otterrebbe una velocità media di 14/30 = 0,47 m/s. Quando si calcola la velocità media, tuttavia, si guarda lo spostamento nel tempo. Poiché hai camminato in un rettangolo completo e sei finito esattamente dove hai iniziato, il tuo spostamento è di 0 metri. Pertanto, la tua velocità media, o lo spostamento nel tempo, sarebbe 0 m/s.

immagine

Velocità media vs. velocità media: Se cominciassi a camminare da un angolo e facessi tutto il giro del rettangolo in 30 secondi, la tua velocità media sarebbe 0,47 m/s, ma la tua velocità media sarebbe 0 m/s.

Velocità istantanea: Un’interpretazione grafica

La velocità istantanea è la velocità di un oggetto in un singolo punto nel tempo e nello spazio come calcolato dalla pendenza della linea tangente.

Obiettivi di apprendimento

Differenziare la velocità istantanea da altri modi di determinare la velocità

Punti chiave

Punti chiave

  • Quando la velocità cambia costantemente, possiamo stimare la nostra velocità guardando la velocità istantanea.
  • La velocità istantanea è calcolata determinando la pendenza della linea tangente alla curva nel punto di interesse.
  • La velocità istantanea è simile a determinare quanti metri l’oggetto percorrerebbe in un secondo in un momento specifico.

Termini chiave

  • istantaneo: (Come nella velocità) – che si verifica, sorge o funziona senza alcun ritardo; accade entro un periodo di tempo impercettibilmente breve.

Tipicamente, il movimento non è a velocità costante. Mentre guidiamo in macchina, per esempio, acceleriamo e rallentiamo continuamente. Una rappresentazione grafica del nostro moto in termini di distanza vs. tempo, quindi, sarebbe più variabile o “sinuosa” piuttosto che una linea retta, indicando un moto con una velocità costante come mostrato di seguito. (Limitiamo la nostra discussione al moto monodimensionale. Dovrebbe essere semplice generalizzare ai casi tridimensionali).

immagine

Moto con velocità variabile: Il moto è spesso osservato con velocità variabile. Questo risulterebbe in una linea sinuosa quando si graficizza la distanza nel tempo.

Per calcolare la velocità di un oggetto da un grafico che rappresenta la velocità costante, tutto ciò che serve è trovare la pendenza della linea; questa indicherebbe il cambiamento di distanza sul cambiamento di tempo. Tuttavia, cambiando la velocità non è così semplice.

Poiché la nostra velocità cambia costantemente, possiamo stimare la velocità in diversi modi. Un modo è quello di guardare la nostra velocità istantanea, rappresentata da un punto sulla nostra linea sinuosa di movimento graficata con la distanza rispetto al tempo. Per determinare la nostra velocità in un dato momento, dobbiamo determinare la pendenza in quel punto. Per fare questo, troviamo una linea che rappresenta la nostra velocità in quel momento, mostrata graficamente in. Questa linea sarebbe la linea tangente alla curva in quel punto. Se estendiamo questa linea, possiamo facilmente calcolare lo spostamento della distanza nel tempo e determinare la nostra velocità in quel dato punto. La velocità di un oggetto in un dato momento è la pendenza della linea tangente che passa per il relativo punto sul suo grafico x vs. t.

immagine

Determinazione della velocità istantanea: La velocità in un dato momento è definita come la pendenza della linea tangente che passa per il relativo punto sul grafico

Velocità istantanea, accelerazione, strappo, pendenze, grafici in funzione del tempo: È così che inizia la cinematica.

Nel calcolo, trovare la pendenza della curva f(x) a x=x0 è equivalente a trovare la derivata prima:

Un’interpretazione di questa definizione è che la velocità mostra quanti metri l’oggetto percorrerebbe in un secondo se continuasse a muoversi alla stessa velocità per almeno un secondo.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Come si trovano la velocità media e la velocità media?

Velocità media = Distanza / tempo trascorso = 180 metri / 6 secondi = 30 metri/secondo. Velocità media = Spostamento / tempo trascorso = 60 metri / 6 secondi = 10 metri/secondo.

Continua…

Come possiamo ottenere la velocità media?

La velocità media di un oggetto può essere definita come la distanza totale percorsa da esso in un particolare intervallo di tempo. Può essere calcolata dividendo la distanza totale percorsa per il tempo totale impiegato.

Continua…

Come si trova la velocità media in fisica?

A differenza della velocità, la velocità è una quantità scalare, quindi la direzione non ha importanza. La velocità media si calcola dividendo la distanza per il tempo (ad esempio, miglia/ora).

Continua…

Come si trova la velocità media con la sola velocità?

Velocità media = (a + b)/2 Si applica quando si viaggia alla velocità a per metà del tempo e alla velocità b per l’altra metà del tempo. In questo caso, la velocità media è la media aritmetica delle due velocità.

Continua…

La velocità media e la velocità media sono la stessa cosa?

Risposta: La velocità media e la velocità media non sono sempre la stessa cosa perché la velocità media è legata allo spostamento di un corpo, mentre la velocità media è legata alla distanza percorsa da un corpo. La velocità media è determinata dividendo lo spostamento totale di un corpo con il tempo.

Continua…

Perché la velocità media non è la media delle velocità?

Perché la velocità media è la distanza totale percorsa divisa per il tempo totale trascorso. Se si percorre la stessa distanza ad ogni velocità, si passa più tempo alla velocità più lenta, quindi la velocità più lenta “conta di più” nel calcolo della media.

Continua…

Come si calcola la velocità media nell’esempio?

Velocità media = (Distanza totale)/(Tempo totale) = (1800 + 1800)/(30 + 45) = 3600/75 = 48 km/ora. Quindi l’opzione corretta qui è C) 48 km/ora. Quindi per trovare la velocità media non usate mai la formula delle medie ma cercate di trovare la distanza totale coperta e il tempo totale impiegato.

Continua…

La velocità media è la stessa cosa della media delle velocità?

La velocità è la velocità, o quanto velocemente qualcosa sta andando, mentre la velocità è la velocità o quanto velocemente qualcosa sta andando in una specifica direzione. La velocità media è la somma delle velocità e la divisione per il numero di velocità, e si fa lo stesso per calcolare la velocità media.

Continua…

La velocità media e la velocità media sono le stesse, se no, spiegare perché?

Risposta: Velocità media e velocità media non sono sempre la stessa cosa, perché la velocità media è legata allo spostamento di un corpo, mentre la velocità media è legata alla distanza percorsa da un corpo. La velocità media è determinata dividendo lo spostamento totale di un corpo con il tempo.13 settembre 2020

Continua…

Qual è la differenza tra velocità media e velocità?

La velocità media si riferisce al cambiamento medio di posizione nel tempo di viaggio….VelocityAverage VelocityPurposeVelocity dice che quanto velocemente e in quale direzione, un oggetto si sta muovendo.Quando ci sono spostamenti corrispondenti al tempo diverso preso, allora abbiamo bisogno di determinare la velocità media.4 più righe

Continua…

La velocità media e la velocità media sono le stesse?

Risposta: La velocità media e la velocità media non sono sempre la stessa cosa perché la velocità media è legata allo spostamento di un corpo, mentre la velocità media è legata alla distanza percorsa da un corpo. La velocità media è determinata dividendo lo spostamento totale di un corpo con il tempo.

Continua…

Velocità e velocità media sono la stessa cosa?

La velocità, essendo una quantità scalare, è la velocità con cui un oggetto copre la distanza. La velocità media è il rapporto distanza (una quantità scalare) per tempo.

Continua…

Articolo precedente

Qual è la causa più comune della sterzata pesante?

Articolo successivo

Dove vivono le falene colibrì?

You might be interested in …

Cos’è lo sconto e ZPass?

Le tariffe standard E-ZPass NY si applicano solo ai contrassegni E-ZPass emessi da New York E-ZPass*. I contrassegni E-ZPass non New York riceveranno la tariffa E-ZPass fuori dallo Stato. Tutte le transazioni video (targa) pagheranno […]

Cosa rende cool un adolescente?

Dall’arrotolarsi la gonna della scuola al forzare la riga dei capelli al centro. Come adolescente, hai una sola preoccupazione. Essere cool. È l’unica cosa che conta, è l’unica cosa a cui pensi, ed è certamente […]

Cosa causa un fronte d’aria?

Il resto di questa sezione sarà dedicato a quattro tipi di fronti. Tre di questi fronti si muovono e uno è stazionario. Con i fronti freddi e i fronti caldi, la massa d’aria sul bordo […]