12 Febbraio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

Da cosa fu causata la prima guerra mondiale?

La prima guerra mondiale, conosciuta come la “guerra per porre fine a tutte le guerre”, avvenne tra il luglio 1914 e l’11 novembre 1918. Alla fine della guerra, più di 17 milioni di persone erano state uccise, comprese più di 100.000 truppe americane. Mentre le cause della guerra sono infinitamente più complicate di una semplice linea temporale degli eventi, e sono ancora oggi dibattute e discusse, l’elenco che segue fornisce una panoramica degli eventi più frequentemente citati che hanno portato alla guerra.

Guarda ora: 5 cause della prima guerra mondiale

Alleanze di mutua difesa

I paesi di tutto il mondo hanno sempre stipulato accordi di mutua difesa con i loro vicini, trattati che potevano trascinarli in battaglia. Questi trattati significavano che se un paese veniva attaccato, i paesi alleati erano tenuti a difenderlo. Prima dell’inizio della prima guerra mondiale, esistevano le seguenti alleanze:

  • Russia e Serbia
  • Germania e Austria-Ungheria
  • Francia e Russia
  • Gran Bretagna e Francia e Belgio
  • Giappone e Gran Bretagna

Quando l’Austria-Ungheria dichiarò guerra alla Serbia, la Russia venne coinvolta per difendere la Serbia. La Germania, vedendo che la Russia si stava mobilitando, dichiarò guerra alla Russia. La Francia fu quindi coinvolta contro la Germania e l’Austria-Ungheria. La Germania ha attaccato la Francia marciando attraverso il Belgio, trascinando la Gran Bretagna in guerra. Poi il Giappone entrò in guerra per sostenere i suoi alleati britannici. Più tardi, l’Italia e gli Stati Uniti sarebbero entrati dalla parte degli alleati (Gran Bretagna, Francia, Russia, ecc.).

Imperialismo

vecchia mappa che mostra l'etiopia e la regione inesplorata

L’imperialismo è quando un paese aumenta il suo potere e la sua ricchezza portando altri territori sotto il suo controllo, di solito senza colonizzarli o reinsediarli completamente. Prima della prima guerra mondiale, diversi paesi europei avevano fatto rivendicazioni imperialistiche concorrenti in Africa e in parti dell’Asia, rendendole punti di contesa. A causa delle materie prime che queste aree potevano fornire, le tensioni su quale paese avesse il diritto di sfruttare queste aree erano alte. La crescente competizione e il desiderio di imperi più grandi portarono a un aumento del confronto che contribuì a spingere il mondo nella prima guerra mondiale.

Militarismo

Il SMS Tegetthoff

Quando il mondo entrò nel XX secolo, iniziò una corsa agli armamenti, principalmente per il numero di navi da guerra di ogni paese e per le dimensioni crescenti dei loro eserciti: i paesi iniziarono ad addestrare sempre più giovani per essere preparati alla battaglia. Le navi da guerra stesse aumentarono in dimensioni, numero di cannoni, velocità, metodo di propulsione e qualità dell’armatura, a partire dal 1906 con la HMS Dreadnought della Gran Bretagna. La Dreadnought fu presto superata mentre la Royal Navy e la Kaiserliche Marine espandevano rapidamente i loro ranghi con navi da guerra sempre più moderne e potenti.

Nel 1914 la Germania aveva quasi 100 navi da guerra e due milioni di soldati addestrati. Sia la Gran Bretagna che la Germania aumentarono notevolmente le loro marine in questo periodo di tempo. Inoltre, soprattutto in Germania e in Russia, l’establishment militare cominciò ad avere una maggiore influenza sulla politica pubblica. Questo aumento del militarismo contribuì a spingere i paesi coinvolti nella guerra.

Nazionalismo

Mappa del 1914 di Austria Ungheria

Gran parte dell’origine della guerra era basata sul desiderio dei popoli slavi in Bosnia ed Erzegovina di non essere più parte dell’Austria-Ungheria, ma di essere parte della Serbia. Questa specifica rivolta essenzialmente nazionalistica ed etnica portò direttamente all’assassinio dell’arciduca Ferdinando, che fu l’evento che fece pendere la bilancia verso la guerra.

Ma più in generale, il nazionalismo in molti dei paesi di tutta Europa contribuì non solo all’inizio ma anche all’estensione della guerra in tutta Europa e in Asia. Man mano che ogni paese cercava di dimostrare il proprio dominio e potere, la guerra divenne più complicata e prolungata.

Causa immediata: Assassinio dell’Arciduca Francesco Ferdinando

Arciduca Francesco Ferdinando

La causa immediata della Prima Guerra Mondiale che fece entrare in gioco i suddetti elementi (alleanze, imperialismo, militarismo e nazionalismo) fu l’assassinio dell’arciduca Francesco Ferdinando d’Austria-Ungheria. Nel giugno 1914, un gruppo terrorista serbo-nazionalista chiamato Mano Nera inviò dei gruppi per assassinare l’arciduca. Il loro primo tentativo fallì quando un autista evitò una granata lanciata contro la loro auto. Tuttavia, più tardi quel giorno un nazionalista serbo di nome Gavrilo Princip sparò all’Arciduca e a sua moglie mentre stavano guidando attraverso Sarajevo, in Bosnia, che faceva parte dell’Austria-Ungheria. Morirono per le loro ferite.

L’assassinio era una protesta contro l’Austria-Ungheria che aveva il controllo di questa regione: La Serbia voleva conquistare la Bosnia ed Erzegovina. L’assassinio di Ferdinando portò l’Austria-Ungheria a dichiarare guerra alla Serbia. Quando la Russia cominciò a mobilitarsi per difendere la sua alleanza con la Serbia, la Germania dichiarò guerra alla Russia. Così iniziò l’espansione della guerra per includere tutti quelli coinvolti nelle alleanze di mutua difesa.

Articolo precedente

Cos’è la certificazione CPR First Aid?

Articolo successivo

Quanto costa aggiungere una modanatura a corona agli armadietti?

You might be interested in …

Come posso attaccare un cesto alla parete?

Appendere dei cesti alla parete è un modo intelligente e facile per creare texture e interesse su una parete altrimenti semplice. La loro forma tridimensionale fornisce più profondità di una normale parete da galleria, e […]

Come si uniscono le modifiche a monte?

Forzare i progetti per fare le proprie modifiche permette di integrare facilmente i propri contributi. Ma se non stai rimandando queste modifiche a monte – il che significa rimandarle al repository padre – sei a […]

Cos’è un poema eroico?

I nostri redattori esamineranno ciò che hai inviato e determineranno se rivedere l’articolo. poesia eroicaLa poesia eroica è una poesia narrativa che è elevata nell’umore e utilizza uno stile dignitoso, drammatico e formale per descrivere […]