19 Gennaio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

Da dove viene “get in the hole”?

immagine autore

Dopo che un giocatore fa il suo tiro, e occasionalmente durante il suo swing, qualche idiota nella folla urlerà qualcosa sulla falsariga di ‘mashed potato’ o ‘cheeseburger’.

C’è anche il più comune, ‘Vai in buca!’, che ha più senso, ma è ancora assolutamente ridicolo quando viene urlato da idioti dopo un tee shot su un par cinque.

Va detto che la maggior parte dei tifosi non è interessata a queste esplosioni, e anche i giocatori non ne sono certo grandi fan, ma questo non impedisce che accadano.

Allora, da dove vengono queste esplosioni?

Il grido “purè di patate” è stato reso famoso dal fan del golf Andrew Widmar, che è stato identificato da The Golf Channel come l’uomo dietro l’epico scoppio al Chevron World Championship nel 2011.

Tiger Woods aveva giocato il suo tee shot alla 18esima e Widmar ha scatenato la sua ode al contorno di carboidrati per il mondo intero, che potete sperimentare nel video qui sotto.

Widmar, tuttavia, ha ammesso di non aver avuto l’idea incredibilmente spiritosa: “L’avevo già vista su YouTube.

I miei amici pensavano che fosse stupido, ma io pensavo che fosse esilarante. … Vorrei potermi prendere il merito di averla iniziata, ma mi prenderò il merito di averla resa popolare. È un buon modo di urlare, perché è bello e veloce e non significa assolutamente nulla”.

L’ispirazione di Widmar è stato questo video del 2010, che potrebbe essere stato il primo grido di ‘mashed potato’ in un campo da golf.

Qui c’è un urlo particolarmente aggressivo di ‘mashed potato’ ad un tee shot di Bubba Watson…

Ed ecco Graeme McDowell che chiama qualcuno “segaiolo” per avergli urlato “mashed potato” mentre cercava di atterrare sul green.

Dall’avvento della mania del ‘purè di patate’, i fan hanno semplicemente cercato di diventare un po’ più inventivi con le loro grida casuali.

Ecco un ‘cheeseburger’…

Ed ecco un ‘polpettone’ (punti extra per il doppio urlo)…

A volte gli urli hanno un taglio politico, però, come questo ‘Free Palestine’ del 2018, che era in realtà durante lo swing di Woods…

Per quanto riguarda l’originale ‘Entra in buca!‘ non è sicuro dove esattamente questo ha avuto origine, se non che è venuto dall’America.

‘Viene sicuramente dall’America, dove è stato esacerbato dal golf in stile stadio che hanno cercato di organizzare nel PGA tour’, ha detto a The Independent Shaun McGuckian della rivista Golf Punk.

‘Sta cercando di essere divertente con l’immaginazione di una nazione che può cantare solo tre lettere (U-S-A). Diventa più forte man mano che la birra scorre”.

Potresti essere interessato anche agli argomenti

Da dove viene get in the hole?

“Viene sicuramente dall’America, dove è stato esacerbato dal golf stile stadio che hanno cercato di organizzare nel PGA tour”, dice Shaun McGuckian della rivista Golf Punk. “Sta cercando di essere divertente con l’immaginazione di una nazione che può cantare solo tre lettere (U-S-A).

Continua…

Chi grida entra in buca?

Avanzamento di Tiger Woods ‘al giorno quattro degli US Open a garanzie olimpiche fan sarà vedere-er, sentire-più di un’altra persona, anche. Il buon vecchio “entra in buca”. Proprio come la camicia rossa di domenica e le coperture del club tigre pupazzo fare, questo canto è venuto a simboleggiare Woods, piace o no.

Continua…

Cosa succede se qualcuno urla durante il golf?

Il termine è una forma breve della parola “prima”, che è un sinonimo di “avanti”. Quindi, fore significa letteralmente “guardare avanti”. I golfisti usano questo termine subito dopo un colpo errato come un modo per avvertire gli altri golfisti che una palla potrebbe essere diretta verso di loro.

Continua…

Perché la gente grida al golf?

“Fore!”, originariamente un’interiezione scozzese, è usato per avvertire chiunque si trovi o si muova nel volo di una palla da golf. … Questi caddie venivano spesso avvertiti delle palline da golf in arrivo con un grido del termine “fore-caddie” che alla fine è stato abbreviato in solo “fore!”.

Continua…

Cos’è un green nel golf?

Green: Il green è dove si trovano l’asta della bandiera e la buca. Quando i giocatori colpiscono la palla sul green, usano un putter per far rotolare la palla nella buca. I green sono una zona particolarmente delicata del campo da golf.

Continua…

Cosa significa il termine purè di patate nel golf?

Dopo che un giocatore fa prende il suo colpo, e occasionalmente durante il loro swing, qualche idiota nella folla urlerà qualcosa lungo le linee di ‘mashed potato’ o ‘cheeseburger’. analisi Ashes previsioni: Vincitore di Australia-Inghilterra, primo marcatore, stella di successo. C’è anche il più comune, ‘Get in the hole! 27 settembre 2018

Continua…

Cosa significa “purè di patate” nel golf?

Dopo che un giocatore fa prende il suo colpo, e occasionalmente durante il suo swing, qualche idiota nella folla urlerà qualcosa lungo le linee di ‘mashed potato’ o ‘cheeseburger’. C’è anche il più comune, ‘Vai in buca! 27 settembre 2018

Continua…

Perché gli appassionati di golf dicono Baba Booey?

“Baba Booey” è il soprannome del produttore dello show di Stern, Gary Dell’Abate, e Stern ha corretto l’ortografia del soprannome di Poulter in un tweet. Al che Poulter ha risposto facendo notare che ha più follower su Twitter di quanti ne abbia Stern.

Continua…

Perché la gente dice get in the hole?

“Get in the hole!” è nato come un grido sarcastico dove un giocatore è tee off su una buca particolarmente lunga. Lo gridavano sapendo che c’erano zero possibilità che la palla entrasse davvero in buca. Come whazzup era divertente.

Continua…

Perché urlano il purè di patate?

Il purè di patate è nato da un golfista che voleva che la sua mamma lo vedesse in TV. Andrew Widmar l’ha gridato per la prima volta al Chevron World Challenge 2011 dopo che Tiger aveva colpito uno stinger.

Continua…

Che cosa è un Gilligan nel golf?

Gilligan – I golfisti possono concordare un gilligan quando in una partita. Una volta che un gilligan è in vigore, il tuo avversario può chiedere di giocare un colpo di nuovo, di solito su un lungo putt bucato. ( Golf Today) Gimmie – Questo termine si riferisce a un putt che un certo numero di giocatori concorda di contare come fatto anche senza essere giocato.

Continua…

Che cosa significa eagle nel golf?

2-under par
Un “eagle” nel golf significa un punteggio 2-under par su ogni buca. Questo termine del golf è davvero facile da capire. Tutto quello che c’è da sapere per ottenere i colpi equivalenti a cui dovete mirare per ottenere un punteggio eagle su una particolare buca è il par. Come forse già sapete, a ogni buca di un percorso viene assegnato un par.

Continua…

Cos’è un tea box nel golf?

Il tee ground è l’area dove inizia il gioco in una buca di golf. I termini tee, tee box e “teeing ground” sono sinonimi. Il nome deriva dal tee utilizzato per elevare una palla da golf prima di colpirla per iniziare il gioco. I confini del terreno di tee sono definiti da una coppia di marcatori tee.

Continua…

Come ha fatto Gary Dell Abate ottenere il suo soprannome?

Precedentemente soprannominato “Boy-Gary” (Howard chiamava il suo compagno di stanza al college Dr. Lew Weinstein “boy” quando dava un ordine; preceduto da “Boy” Lee Davis alla WNBC), il soprannome “Baba Booey” di Dell’Abate ha avuto origine nel The Howard Stern Show il 26 luglio 1990, dopo aver raccontato la sua preziosa collezione di cels di animazione.

Continua…

Perché si dice Baba Booey?

Non c’è assolutamente nessun riferimento al golf per questo grido. Baba Booey è il soprannome del produttore radiofonico americano Shock Jock Howard Stern, Gary Dell’Abate. L’ha ottenuto dopo aver pronunciato male Baba Looey, l’asino di Quick Draw McGraw. … Nessuno sa perché si usa sul campo da golf.

Continua…

Articolo precedente

Quanto costa una fontana d’acqua?

Articolo successivo

Si può mettere una poinsettia in vaso all’esterno?

You might be interested in …

Cosa è successo in Plessy contro Ferguson?

Plessy contro Ferguson è stata una decisione storica della Corte Suprema degli Stati Uniti del 1896 che ha sostenuto la costituzionalità della segregazione razziale secondo la dottrina “separati ma uguali”. Il caso è nato da […]