18 Gennaio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

Gesù ha attraversato il fiume Giordano?

Il fiume Giordano è un fiume lungo 156 miglia che scorre da nord a sud dal Mar di Galilea al Mar Morto. Si trova sul confine orientale dell’odierno Israele e su quello occidentale della Siria e della Giordania. A causa della sua grande lunghezza e della sua posizione centrale, il fiume Giordano è menzionato nella Bibbia oltre 185 volte.

Il fiume Giordano è menzionato indirettamente in Genesi 13, dove Lot e Abramo stanno dividendo la terra dove Dio li aveva condotti. Abramo permise a Lot di scegliere per primo la sua parte, e Lot scelse la Valle del Giordano, che era rigogliosa e ben irrigata grazie al fiume Giordano (versetto 10). Questo fu un momento cruciale, perché non solo stabilì che il carattere di Lot era egoista, ma lo indirizzò anche verso la malvagia città di Sodoma, che Dio in seguito distrusse (vedi Genesi 18-19).

Molti anni dopo, mentre gli israeliti viaggiavano dalla schiavitù in Egitto verso la terra che Dio aveva loro promesso, il fiume Giordano agì sia come un ostacolo che come un percorso. Il popolo aveva vagato nel deserto per 40 anni come punizione per aver diffidato delle cure del Signore quando li aveva portati a Canaan; a Mosè stesso fu negato l’ingresso nella Terra Promessa e gli fu permesso di vederla solo da una montagna oltre il Giordano prima di morire (Numeri 27:12; Deuteronomio 31:2; 32:48-52). Fu la generazione successiva di israeliti che si trovava sulle rive del Giordano, pronta ad entrare finalmente in Canaan. Solo il fiume Giordano si trovava ora sulla loro strada, ed era in piena (Giosuè 3:15). Su ordine di Dio, Giosuè (il nuovo capo del popolo) ordinò ai sacerdoti che portavano l’Arca dell’Alleanza di stare nell’acqua del fiume. Essi obbedirono, e il Giordano smise immediatamente di scorrere per far sì che il popolo potesse attraversarlo su terra asciutta (Giosuè 3:15-17). Poi iniziò la conquista di Canaan; le tribù di Gad e Ruben e metà di Manasse si stabilirono sulla terra a est del fiume Giordano, ma aiutarono i loro compagni israeliti a conquistare per primi la Terra Promessa (Giosuè 1:12-18).

Dopo il miracoloso attraversamento del fiume Giordano, Giosuè chiese al popolo di erigere due monumenti: dodici pietre del fiume Giordano furono collocate sulla terra asciutta, e dodici pietre delle rive del fiume furono collocate in mezzo al fiume dove si erano fermati i sacerdoti. Così il luogo della dimostrazione di potenza di Dio a favore di Israele fu segnato per le generazioni a venire (Giosuè 4:1-9).

L’Antico Testamento menziona il fiume Giordano molte altre volte, di solito nei racconti delle battaglie e delle dispute degli Israeliti. Il fiume servì come luogo strategico nella guerra contro i Madianiti, guidata da Gedeone (Giudici 7:24-25). Più tardi, il re Saul e molti dei suoi figli morirono in una battaglia vicino al fiume Giordano (vedi 1 Samuele 13). Diversi altri passaggi menzionano il Giordano attraversato per ingaggiare un nemico (2 Samuele 2:29; 17:22; 19:17-18). I profeti Elia ed Eliseo furono associati al fiume Giordano in molte occasioni: Elia visse per un periodo vicino al Giordano (1 Re 17:5), Eliseo disse a Naaman il Siro di bagnarsi nel Giordano per essere guarito dalla sua lebbra (2 Re 5:10), ed Eliseo fece galleggiare sul Giordano una testa di ascia affondata (2 Re 6:1-6). Entrambi i profeti attraversarono il fiume Giordano con mezzi miracolosi in 2 Re 2:7-14.

Nel Nuovo Testamento, il fiume Giordano giocò un ruolo importante nel preparare le persone al ministero di Gesù Cristo. Giovanni il Battista predicava regolarmente al fiume e battezzava tutti coloro che si pentivano (Luca 3:2-3). Gesù stesso venne da Giovanni al fiume Giordano per essere battezzato (Marco 1:9) – non per mostrare pentimento ma per identificarsi pienamente con noi e “per compiere ogni giustizia” (Matteo 3:15). Fu al fiume Giordano che Dio Padre proclamò il suo amore e il suo piacere per il Figlio e lo Spirito discese su Gesù all’inizio del suo ministero (Luca 3:21-22).

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cosa ha a che fare il fiume Giordano con Gesù?

Secondo la fede cristiana, il fiume Giordano è considerato il terzo luogo più santo della Terra Santa, subito dopo la grotta della Natività a Betlemme e il Golgota a Gerusalemme, perché è il luogo dell’evento più importante della vita di Gesù – il suo battesimo e l’inizio del suo ministero.

Continua…

Dio ha diviso il fiume Giordano?

Una volta che tutti avevano attraversato, i sacerdoti con l’arca uscirono dal letto del fiume. Non appena furono al sicuro sulla terraferma, le acque del Giordano si precipitarono. … Disse alla nazione che era un segno per tutte le nazioni della terra che il Signore Dio aveva separato le acque del Giordano, proprio come aveva separato il Mar Rosso in Egitto.

Continua…

Cosa rappresenta il fiume Giordano nella Bibbia?

Il fiume Giordano nella Bibbia Le acque del Giordano rappresentano la libertà dall’oppressione, la svolta e la liberazione. In Deuteronomio 30:18-20, gli israeliti stavano raggiungendo l’ultima tappa del loro viaggio attraverso il deserto per raggiungere la terra promessa.

Continua…

Chi non ha attraversato il fiume Giordano?

Mosè, tuttavia, ricevette una punizione speciale: Dio gli proibì di attraversare il fiume Giordano in Canaan alla fine del viaggio. Mosè morì sul Monte Nebo, concedendo uno sguardo alla Terra Promessa. “Ma tu non l’attraverserai”, gli disse Dio in Deuteronomio 34:4.

Continua…

Chi ha attraversato il fiume Giordano nella Bibbia?

Nella storia biblica, il Giordano appare come scena di diversi miracoli, il primo dei quali ebbe luogo quando il Giordano, vicino a Gerico, fu attraversato dagli israeliti sotto Giosuè (Giosuè 3:15-17).

Continua…

Perché Gesù fu battezzato nel fiume Giordano?

Uno dei loro principali rituali religiosi era un’immersione quotidiana “tvilah” nel bagno rituale “mikvah” per ritrovare la purezza. Il fiume Giordano rappresentava un perfetto mikvah di acqua che scorreva continuamente. Cristo fu battezzato nel fiume Giordano da Giovanni Battista. “Non appena Gesù fu battezzato, uscì dall’acqua.

Continua…

Dove è sepolto Mosè?

Monte Nebo
Storia del Monte Nebo Il Monte Nebo è significativo per il suo ruolo nell’Antico Testamento. La Bibbia dice che il Monte Nebo fu il luogo in cui Mosè visse i suoi ultimi giorni e vide la Terra Promessa, nella quale non sarebbe mai entrato. Si dice che il corpo di Mosè potrebbe essere sepolto qui, anche se questo non è ancora stato provato.

Continua…

Su quale acqua camminò Gesù?

il mare di Galilea
La storia del Nuovo Testamento descrive Gesù che cammina sull’acqua nel mare di Galilea, ma secondo uno studio condotto dal professore di oceanografia della Florida State University Doron Nof, è più probabile che abbia camminato su un pezzo isolato di ghiaccio galleggiante.

Continua…

Dove nella Bibbia si parla di attraversare il Giordano?

Bibbia Gateway Giosuè 3 :: NIV. La mattina presto Giosuè e tutti gli Israeliti partirono da Shittim e andarono al Giordano, dove si accamparono prima di attraversarlo.

Continua…

Qual era il nome completo di Gesù?

Yeshua
Anche se il suo nome potrebbe essere effettivamente Joshua, il nome “Gesù” non è nato dalla creatività ma anche dalla traduzione. Quando Yeshua viene tradotto in greco, da cui deriva il Nuovo Testamento, diventa Iēsous, che nella grafia inglese è “Jesus”.

Continua…

Dove lungo il fiume Giordano fu battezzato Gesù?

Rovine di Al-Maghtas
Le rovine di Al-Maghtas sul lato giordano del fiume Giordano furono il luogo del battesimo di Gesù e del ministero di Giovanni Battista.

Continua…

Dove sono sepolti Adamo ed Eva?

La grotta di Machpelah, nella città cisgiordana di Hebron, è il luogo di sepoltura delle matriarche e dei patriarchi: Abramo, Isacco, Giacobbe, Sara, Rebecca e Leah. Secondo la tradizione mistica ebraica, è anche l’ingresso al Giardino dell’Eden dove sono sepolti Adamo ed Eva.

Continua…

Dove si trova la tomba di Adamo?

La tradizione cristiana colloca generalmente la tomba di Adamo a Gerusalemme sotto il luogo dove fu crocifisso Gesù, chiamato “Grotta dei Tesori” e descritto nel “Libro della Grotta dei Tesori” siriaco. La tradizione ebraica colloca generalmente il luogo di sepoltura di Adamo nella Grotta di Machpelah dove Abramo e i suoi figli sono …

Continua…

In quale mare Gesù calmò la tempesta?

Mare di Galilea
Uno dei miracoli più noti della Bibbia racconta di quando Gesù calmò il tempestoso mare di Galilea.

Continua…

Gesù ha un fratello?

I fratelli e le sorelle di Gesù Il Nuovo Testamento nomina Giacomo il Giusto, Jose, Simone e Giuda come fratelli (greco adelphoi) di Gesù (Marco 6:3, Matteo 13:55, Giovanni 7:3, Atti 1:13, 1 Corinzi 9:5).

Continua…

Articolo precedente

Qual è il miglior cibo per cani al miglior prezzo?

Articolo successivo

Cosa fa un capability manager?

You might be interested in …

Cos’è il principio alfabetico nella lettura?

Ve lo dico io. Quando ho cominciato a capire veramente il principio alfabeticomi ha assolutamente sconvolto la mente. Sono sicuro che avevo già sentito questa frase. E sono sicuro che avevo anche imparato cosa significava. […]

Quale ha una capacità termica specifica più alta?

Se una piscina e una piscina per bambini, entrambe piene d’acqua alla stessa temperatura, fossero sottoposte allo stesso apporto di energia termica, la piscina per bambini aumenterebbe certamente la sua temperatura più rapidamente della piscina. […]

Le coordinate dovrebbero avere un trattino?

Non riesco a individuare alcuna differenza o uso in cui si dovrebbe usare la versione con il trattino rispetto a quella senza. Secondo Online Etymology entrambi puntano a coordinare. Posso vedere coordinare (v.) essere usato […]