24 Gennaio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

Il testosterone influisce sui reni?

L’uso crescente della terapia sostitutiva del testosterone per trattare la riduzione del livello di testosterone negli uomini anziani è stato accompagnato da crescenti preoccupazioni sulla sua sicurezza a lungo termine. Due studi che esaminano i rischi cardiovascolari e renali di ricevere testosterone saranno presentati al Cardiovascular, Renal and Metabolic Diseases: Physiology and Gender.

Precedenti studi pubblicati nel novembre 2013 e gennaio 2014 hanno riportato un aumento del rischio di malattie cardiovascolari negli uomini sottoposti a terapia con testosterone. I risultati di una nuova revisione della letteratura supportano la conclusione opposta. “Non ci sono dati convincenti basati sull’evidenza per suggerire un aumento dei rischi cardiovascolari con la terapia”, ha dichiarato il ricercatore principale Abdulmaged Traish, PhD. “Infatti, la letteratura è piena di studi che dimostrano gli effetti benefici della terapia con testosterone sulla salute cardiovascolare e generale”, ha detto Traish.

Traish presenterà “La terapia del testosterone negli uomini con deficit di testosterone: Advances and Controversies” come parte del simposio “Non-reproductive Actions of Sex Hormones and Receptors — A.”

Uno studio separato che sarà presentato alla conferenza suggerisce che l’uso del testosterone potrebbe causare danni ai reni negli uomini ipertesi. I ricercatori della University of Tennessee Health Science Center hanno scoperto che dare 6β-idrossitestosterone (6β-OHT), un composto prodotto dal metabolismo del testosterone nel corpo, a topi maschi privi di testosterone ha reso i topi più suscettibili ai danni renali da pressione alta. Uno studio precedente di questo gruppo ha osservato che il 6β-OHT ha aumentato la suscettibilità ai danni al cuore causati dall’alta pressione sanguigna.

L’ormone angiotensina II (Ang II) aumenta la pressione sanguigna. I topi a cui è stato somministrato Ang II costantemente per due settimane hanno avuto danni ai reni a causa dell’alta pressione sanguigna risultante e degli effetti diretti dell’Ang II. In questo studio, i topi castrati, che non producono più testosterone, e topi mancanti del gene citocromo P450 1B1 (CYP1B1), la cui proteina aiuta a scomporre il testosterone, avevano meno danni renali indotti da Ang II rispetto ai topi normali non castrati. Quando ai topi castrati e ai topi privi di CYP1B1 è stato dato il 6β-OHT, il danno renale associato all’Ang II era più grave. “Questi dati suggeriscono che il 6β-OHT contribuisce al deterioramento della funzione renale (rene) e ai danni agli organi finali associati all’ipertensione indotta da Ang II nei topi maschi”, secondo i ricercatori. I dati suggeriscono anche che “CYP1B1 potrebbe servire come un nuovo bersaglio per il trattamento della malattia renale e dell’ipertensione”, hanno scritto i ricercatori.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Posso prendere il testosterone se ho una malattia renale?

Il trattamento con testosterone migliora in modo sicuro la QoL e i sintomi della TD nei pazienti con CKD da moderata a grave e si prevede che abbia anche un buon effetto sul miglioramento dell’anemia, che è anche una condizione comune nella CKD.

Continua…

Perché i bodybuilder hanno problemi ai reni?

Tutti hanno sviluppato perdite di proteine nelle urine e gravi riduzioni della funzione renale. Le biopsie renali hanno rivelato che i bodybuilder avevano sviluppato una condizione chiamata “glomerulosclerosi segmentale focale”, un tipo di cicatrizzazione all’interno dei reni. Questa malattia si verifica in genere quando i reni sono sovraccarichi di lavoro.

Continua…

Cosa può indebolire i reni?

10 Abitudini comuni che possono danneggiare i reniUso eccessivo di antidolorifici. … Abusare della saliera. … Mangiare cibi lavorati. … Non bere abbastanza acqua. … Perdere il sonno. … Mangiare troppa carne. … Mangiare troppi cibi ricchi di zucchero. … Accendere.Altri articoli…-Jun 27, 2016

Continua…

Quali sono i principali effetti collaterali del testosterone?

Gli effetti collaterali comuni del testosterone (negli uomini o nelle donne) possono includere: gonfiore del seno; mal di testa, ansia; aumento della crescita dei capelli del viso o del corpo, calvizie maschile; aumento o diminuzione dell’interesse nel sesso; intorpidimento o sensazione di formicolio; o.pain o gonfiore dove la medicina è stata iniettata.

Continua…

Qual è la cosa migliore da bere per i reni?

Acqua – L’acqua è semplicemente la migliore bevanda che puoi avere! L’acqua è una bevanda a zero calorie, perfettamente idratante ed economica. Se sei nelle prime fasi della malattia renale, scegliere l’acqua per la maggior parte del tempo per placare la tua sete manterrà il tuo corpo e i tuoi reni ben funzionanti.

Continua…

Quali sono i segni di cattivi reni?

Segni di malattia renaleSei più stanco, hai meno energia o hai problemi di concentrazione. … Hai problemi a dormire. … Hai la pelle secca e pruriginosa … Senti il bisogno di urinare più spesso. … Vedi sangue nelle urine. … La tua urina è schiumosa. … Hai un gonfiore persistente intorno agli occhi.Altri articoli…-Dec 17, 2020

Continua…

La terapia con testosterone fa male ai reni?

Un caso clinico ha mostrato che la terapia con testosterone ha indotto un danno renale [13]. Uno studio controllato randomizzato in 48 uomini ha mostrato che il trattamento con testosterone per 6 mesi ha abbassato la velocità di filtrazione glomerulare stimata (eGFR) [14].

Continua…

Le iniezioni di steroidi influenzano i reni?

Risultati. Gli steroidi anabolizzanti-androgeni possono influenzare il rene in diversi aspetti. Essi possono indurre o aggravare il danno renale acuto, malattia renale cronica e tossicità glomerulare.

Continua…

Gli steroidi sono difficili per i reni?

Gli steroidi anabolizzanti-androgeni possono influenzare il rene in diversi aspetti. Possono indurre o aggravare lesioni renali acute, malattie renali croniche e tossicità glomerulare.

Continua…

Il testosterone basso può causare problemi ai reni?

Il testosterone basso è un dato comune nella malattia renale allo stadio terminale (ESRD) e nei pazienti con trapianto renale. Più della metà dei pazienti maschi con insufficienza renale dimostrano livelli bassi o bassi-normali di testosterone (1,2) – una percentuale molto più alta del 6-9% degli uomini colpiti nella popolazione generale.

Continua…

Il testosterone può causare problemi urinari?

La nicturia è significativamente associata alla carenza di testosterone, ai sintomi del tratto urinario inferiore (LUTS) e ai disturbi del sonno. Lo sviluppo di LUTS è comunemente associato alla carenza di testosterone negli uomini anziani, e studi recenti hanno suggerito che il testosterone ha un effetto migliorativo sulla nicturia.

Continua…

Chi non dovrebbe prendere il testosterone?

Avvicinarsi alla terapia con testosterone con cautela se si è ad alto rischio di cancro alla prostata; avere gravi sintomi urinari da allargamento della prostata; o avere una malattia cardiaca diagnosticata, un precedente attacco di cuore, o più fattori di rischio per problemi cardiaci.

Continua…

Come posso rafforzare i miei reni?

Ecco alcuni consigli per aiutare a mantenere i reni sani.Mantenersi attivi e in forma. … Controllare la glicemia. … Monitorare la pressione sanguigna. … Controlla il peso e mangia una dieta sana. … Bere molti liquidi. … Non fumare. … Fare attenzione alla quantità di pillole da banco che si prendono. … Fate testare la vostra funzione renale se siete ad alto rischio.

Continua…

Come posso guarire i miei reni in modo naturale?

Ci sono diverse cose che puoi fare per mantenere i tuoi reni il più sani possibile in ogni fase della vita:Idratati, ma non esagerare. … Mangiare cibi sani. … Fare esercizio fisico regolarmente. … Usare cautela con gli integratori e i rimedi a base di erbe. … Smettere di fumare (e di svapare!). … Non esagerare con i farmaci da banco.Altri articoli…-Aug 16, 2019

Continua…

Bere molta acqua fa bene ai reni?

L’acqua aiuta i reni a rimuovere i rifiuti dal tuo sangue sotto forma di urina. L’acqua aiuta anche a mantenere i vasi sanguigni aperti in modo che il sangue possa viaggiare liberamente verso i reni e fornire loro i nutrienti essenziali. Ma se si diventa disidratati, è più difficile che questo sistema di distribuzione funzioni.

Continua…

Articolo precedente

Dove si trova la casa incantata a San Francisco?

Articolo successivo

Star Wars è al Magic Kingdom?

You might be interested in …

Perché alcuni batteri sono patogeni?

I batteri possono evolversi rapidamente per adattarsi ai cambiamenti ambientali. Quando l’”ambiente” è la risposta immunitaria di un ospite infetto, questa evoluzione può trasformare batteri innocui in patogeni pericolosi per la vita. Uno studio pubblicato […]