22 Gennaio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

Il tubo in PVC diventa fragile con l’età?

Il cloruro di polivinile (PVC) è uno dei materiali idraulici più usati che sono ben noti per la loro resistenza e durata. La gente ha usato i tubi in PVC per anni, e ancora, stanno andando completamente bene.

Ma come dice il detto che niente dura per sempre, neanche i tubi in PVC lo fanno. Quanto dura il tubo in PVC? Puoi fare qualcosa per aumentare la durata del PVC della tua casa?

Quanto dura il tubo in PVC?

Il primo uso diffuso dei tubi in cloruro di polivinile risale agli anni ’30 in Germania. Ma a questi mancava una tecnologia di estrusione adeguata. La tecnologia fu sviluppata negli anni ’50 e ’60. La gente ha iniziato a usare ampiamente i tubi in PVC negli Stati Uniti a partire dai primi anni ’60, soprattutto per le linee di approvvigionamento idrico.

A quel tempo, questi tubi forniscono servizi senza difetti. I tubi poco costosi e durevoli dovrebbero avere una durata di vita di più di un secolo. Tuttavia, il L’aspettativa di vita dei tubi in PVC è solo una stima, dato che non esistono da così tanto tempo.

Ora scopriamo perché il PVC si deteriora e le misure preventive per aumentare la loro durata di vita.

Perché i tubi in PVC si guastano?

Due fattori principali determinano la durata del sistema idraulico: la corrosione e l’installazione. La corrosione si verifica per vari motivi.

1. Eccessiva esposizione alla luce del sole

I tubi in PVC all’aperto sono esposti ai componenti UV della luce solare. L’area esposta si trasforma permanentemente in una struttura complessa che provoca uno scolorimento noto come “degradazione UV“o semplicemente “Scottatura solare.”

I raggi ultravioletti del sole rompono fondamentalmente il materiale della struttura del PVC e lo rendono fragile e fragile. Tuttavia, ci sono modi per prevenire questa scottatura anche se si devono tenere i tubi esposti al sole. I metodi migliori sono dipingere i tubi o coprire le parti esposte al sole. I produttori raccomandano di applicare un sottile rivestimento di colore chiaro sui tubi per evitare che si scoloriscano, in modo che rimangano forti e durevoli.

I produttori cercano di comprare i tubi in PVC dai fornitori che tengono i tubi nel magazzino coperto, in modo che non si brucino prima di comprarli.

2. Velocità dell’acqua

Quando l’acqua scorre attraverso i tubi con grande pressione, si possono sviluppare condizioni di sovrapressione e colpi d’ariete. Danneggeranno sicuramente quei tubi, non importa quanto siano resistenti. Quindi, bisogna essere consapevoli della velocità del flusso quando si installa un sistema d’irrigazione.

Ogni tubo è progettato per sopportare una velocità di flusso specifica chiamata libbre per pollice quadrato (psi). Significa la pressione che risulta da una forza di una libbra applicata a un’area di un pollice quadrato. Per esempio, un tubo di classe 300 significa che può funzionare correttamente se la portata è inferiore a 300 psi.

3. Detriti sotterranei

I tubi in PVC che rimangono sottoterra, la luce del sole non li danneggia. Sfortunatamente, le rocce e i detriti portano all’attrito, che può danneggiare i tubi.

Per eliminare il problema, le rocce e i detriti sotterranei devono essere rimossi dal luogo prima di installare i tubi. Se il terreno è molto roccioso, potrebbe essere necessario un trinciatrice a catena per schiacciare le rocce. È l’appaltatore a farlo o il padrone di casa, ma fare questo è importante per mantenere i tubi sicuri.

Il movimento del suolo è un’altra causa di rottura del PVC. In luoghi dove la temperatura cambia frequentemente, il congelamento e lo scongelamento possono causare lo spostamento o l’espansione del terreno, danneggiando l’impianto idraulico. Le tubature dovrebbero essere installate da uno a due piedi sotto il livello del suolo per eliminare il problema.

4. Installazione inadeguata

Non importa quanto sia buona la qualità dei tubi, essi si romperanno se l’impianto idraulico è installato in modo inadeguato. Il cemento PVC viene usato per incollare i tubi con i raccordi. Se il cemento è applicato troppo, romperà i tubi con il tempo, poiché il PVC è molto poroso. Se ne viene usato troppo poco, ci possono essere perdite o rotture a causa di un legame debole.

Quando qualcuno non riesce a spingere correttamente i tubi al posto giusto, si verifica un “inserimento corto”. A causa del breve inserimento si crea un vuoto che alla fine porterà a delle perdite.

“L’inserimento corto” è un altro tipo di errore di installazione. Quando si installa un tubo in un raccordo, assicurarsi di spingerlo fino all’arresto. Se non lo si fa, la fessura consentirà l’accumulo di contaminanti e il sistema di tubature si guasterà”.– Prospettiva dell’impianto idraulico

Per prevenire i problemi di installazione, l’appaltatore dovrebbe stare attento a rimuovere tutti i tipi di detriti e rocce dal luogo prima di tagliare i tubi.

I bordi esterni dei tubi in PVC devono essere lisci in modo che le connessioni possano essere fatte perfettamente. Durante l’applicazione del cemento, dovrebbe anche stare attento a usarlo correttamente. In questi modi, ci si può aspettare di avere una durata di vita più lunga dei tubi e del sistema idraulico.

Ghisa o PVC: quale usare per il sistema di drenaggio?

La ghisa era il materiale principale usato per il sistema di drenaggio. Quando il PVC è arrivato con tutto il suo potenziale, è stato usato ampiamente nell’edilizia industriale e residenziale.

Entrambi i materiali hanno alcuni pro e contro. Quando li conosci bene, puoi decidere quale usare per la tua installazione piuttosto che ascoltare solo l’appaltatore.

Durata

Le ghise durano più di secoli se tutto va bene. La durata di vita del PVC è ancora indefinita. Entrambi i materiali hanno una grande durata di vita. Ma il PVC ha un limite di temperatura inferiore e un limite di espansione maggiore dell’altro. Poiché i tubi in PVC sono più porosi, possono creare problemi.

I tubi in PVC sono molto ragionevoli rispetto alle ghise. Sono anche facili da lavorare. Ecco perché gli appaltatori si sentono a loro agio a lavorare con questo materiale e lo raccomandano al proprietario. Tuttavia, è diritto del proprietario conoscere il potenziale dei due materiali.

Rumore

I tubi in PVC fanno più rumore di quelli in ghisa, e anche questo è un fattore importante a cui pensare. Poiché i tubi in PVC sono meno densi di quelli in ghisa e non hanno un effetto smorzante, fanno più rumore.

Un ingegnere deve far conoscere al proprietario i pro e i contro di entrambi i materiali per il sistema di drenaggio. Se qualcuno dà la priorità all’efficienza dei costi e all’antiruggine, il PVC dovrebbe essere la scelta. Se pensa a una migliore durata e a un ambiente tranquillo, può scegliere la ghisa.

Domande frequenti (FAQ)

I tubi in PVC vanno a male?

I tubi in PVC forniscono un ottimo servizio, tranne che per un’installazione impropria. Non c’è nessun record trovato che i tubi in PVC vadano a male senza motivo.

I tubi in PVC diventano fragili con l’età?

I tubi in PVC diventano fragili solo se vengono tenuti esposti alla luce del sole per molti giorni.

Quale tubo in PVC è meglio per l’impianto idraulico?

Il cloruro di polivinile clorurato (CPVC) viene fornito con cloro extra aggiunto al materiale. Questo è il migliore per l’impianto idraulico per una migliore durata.

Verdetto

Quindi, quanto dura il tubo in PVC? Speriamo che ora tu sappia cosa stavi cercando. I tubi in PVC sono un’ottima opzione per i proprietari di case in quanto sono resistenti alla ruggine, quindi non c’è la possibilità di ottenere metallo nella vostra acqua potabile.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quanto dura un tubo in PVC?

Circa 100 anni
Essendo uno dei materiali idraulici più usati, il tubo in PVC è noto per essere molto resistente e duraturo. Infatti, i tubi in PVC durano circa 100 anni.

Continua…

I tubi in PVC vanno a male?

I tubi in PVC non “vanno a male”, anche se installati fuori casa. Pertanto, può essere utilizzato per molti scopi sia all’interno che all’esterno della vostra casa.

Continua…

Cosa indebolisce i tubi in PVC?

I tubi in PVC sono fabbricati per fusione ed estrusione di polvere di PVC. Questo processo chimico, come la maggior parte dei processi chimici, è vulnerabile in molti punti lungo la linea temporale di produzione. Se il processo di estrusione non funziona alla temperatura adeguata, il tubo è debole e può diventare fragile.

Continua…

Il PVC è fragile?

Il cloruro di polivinile (PVC) è uno dei polimeri termoplastici più comunemente usati in tutto il mondo (accanto a poche materie plastiche più diffuse come PET e P.P.). È una plastica naturalmente bianca e molto fragile (prima delle aggiunte di plastificanti).

Continua…

I tubi in PVC possono essere lasciati all’esterno?

Per ridurre al minimo l’accumulo di calore, è meglio utilizzare vernici bianche o di colore chiaro. In genere, i prodotti in PVC possono essere conservati fino a un anno o più all’aperto con uno scolorimento minore, ma ci sono delle eccezioni. Se la conservazione del colore è importante, una protezione aggiuntiva può essere considerata consigliabile.

Continua…

A quale temperatura il PVC diventa fragile?

Come la maggior parte dei materiali, il PVC e il CPVC diventano più fragili alle basse temperature, in particolare a temperature inferiori al congelamento (32°F).

Continua…

Il PVC si rompe facilmente?

Anche se il PVC è più flessibile di un certo numero di altri materiali per tubi, ha un punto di rottura. … Il PVC è estremamente poroso e può rompersi quando viene applicato troppo cemento. Ma è altrettanto brutto non usare abbastanza cemento perché i legami saranno troppo deboli.

Continua…

Perché il PVC diventa fragile nel tempo?

Il tubo in PVC può diventare fragile a causa dell’esposizione chimica. Essendo un polimero, i prodotti chimici possono avere un profondo effetto negativo sulla composizione del PVC, causando l’allentamento dei legami tra le molecole della plastica e accelerando la velocità di migrazione del plastificante fuori dal tubo.

Continua…

Come si fa a impedire che i tubi in PVC si crepino?

Isolare i tubi esposti. … Sigillare le aree che lasciano entrare aria fredda. … Scollegare i tubi e chiudere l’alimentazione dell’acqua ai rubinetti esterni. … Aprire i rubinetti caldi e freddi. … Aprire gli armadietti in modo che il calore possa circolare nei tubi sotto il lavandino e vicino alle pareti esterne.Altri articoli…

Continua…

Il PVC può essere esposto al sole?

Il PVC è conosciuto e utilizzato in tutto il mondo per la sua incredibile rigidità e resistenza. … Il PVC si comporta sorprendentemente bene se esposto ai raggi ultravioletti (luce del sole). Le ricerche dimostrano che la resistenza alla trazione o l’elasticità del PVC non subiscono quasi nessun effetto dopo un’esposizione prolungata al sole. L’unica degradazione che sembra verificarsi è la resistenza all’impatto.

Continua…

I tubi in PVC possono incrinarsi?

In condizioni normali, i tubi in PVC sono tipicamente molto resistenti alle crepe. Il tubo in PVC è sia durevole che flessibile e generalmente non forma crepe durante il normale funzionamento del servizio. Tuttavia, con un uso o un’installazione impropri, o in ambienti estremi, il PVC può incrinarsi.

Continua…

Il PVC si deteriora alla luce del sole?

Il PVC si comporta sorprendentemente bene quando è esposto ai raggi ultravioletti (luce del sole). Le ricerche dimostrano che la resistenza alla trazione o l’elasticità del PVC non subiscono quasi nessun effetto dopo un’esposizione prolungata al sole. L’unica degradazione che sembra verificarsi è la resistenza all’impatto.

Continua…

La luce del sole degrada i tubi in PVC?

L’esposizione del PVC alla componente UV della luce solare fa sì che le molecole di PVC nei primi . 001″ a . … Il risultato è una decolorazione, spesso definita “decolorazione UV”, “degradazione UV” o semplicemente “scottatura”. La superficie del tubo cambierà prima per perdita di lucentezza, progredendo verso lo sfarinamento e lo scolorimento.

Continua…

Quanto spesso dovrebbero essere sostituiti i tubi di plastica?

25-40 anni
Tubi di plastica in PVC: 25-40 anni. Tubi in ghisa: 80-100 anni.

Continua…

Come si proteggono i tubi in PVC dal sole?

È possibile proteggere efficacemente i tubi in PVC dalla luce del sole rivestendoli con un primer per PVC e una vernice di lattice a base d’acqua. Pulire bene la superficie del tubo in PVC prima di applicare il primer. Una volta che il primer si è asciugato, applicare uno strato uniforme di vernice chiara per creare una barriera protettiva sul tubo in PVC.

Continua…

Articolo precedente

Quali riforme fece Peisistrato?

Articolo successivo

Come funzionava il primo aratro d’acciaio?

You might be interested in …

Posso spruzzare la permetrina nel mio giardino?

L’insetticida permetrina uccide le zecche e può gestire rapidamente le infestazioni di zecche nel tuo cortile. Le zecche possono trasmettere malattie a te e ai tuoi animali domestici, quindi è importante controllare le popolazioni di […]

Cosa posso usare per pulire la mia vasca?

Impara il modo migliore per pulire una vasca da bagno per assicurarti che sia pronta per un bagno rilassante. Questi semplici consigli per la pulizia ti aiutano a ottenere una vasca perfettamente pulita con un […]

Quali sono le principali vene del braccio?

Il sistema venoso dell’arto superiore drena il sangue deossigenato dal braccio, dall’avambraccio e dalla mano. Può essere suddiviso in sistema superficiale e sistema profondo. In questo articolo, esamineremo l’anatomia delle vene dell’arto superiore – il […]