24 Gennaio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

Le fobie sono genetiche?

Daniel B. Block, MD, è uno psichiatra pluripremiato e certificato dalla commissione che gestisce uno studio privato in Pennsylvania.

Le fobie sono paure estreme che rendono impossibile funzionare normalmente. Le fobie possono nascere da esperienze davvero negative, ma poiché sono schiaccianti e spesso irrazionali, diventano invalidanti. Ci sono molti tipi diversi di fobie; alcune delle più comuni includono:

  • Paura di animali specifici (cani, ragni, ecc.)
  • Paura degli spazi aperti, degli spazi chiusi o dei luoghi elevati
  • Paura degli eventi naturali, come i temporali

Mentre le paure sono una parte inevitabile dell’essere umano, la maggior parte delle paure può essere controllata e gestita. Le fobie, tuttavia, causano reazioni psicologiche e fisiche che sono difficili se non impossibili da gestire. Di conseguenza, le persone con fobie faranno di tutto per evitare l’oggetto delle loro paure.

Quali sono le cause delle fobie?

Perché qualcuno reagisce a un evento normale e quotidiano – l’abbaiare di un cane, per esempio – con estrema paura e ansia? Perché altre persone reagiscono alla stessa esperienza con lieve ansia o calma?

Le cause delle fobie non sono ancora ampiamente comprese. Sempre più spesso, tuttavia, la ricerca mostra che la genetica può giocare almeno un ruolo.

Gli studi mostrano che i gemelli che sono cresciuti separatamente hanno un tasso superiore alla media di sviluppare fobie simili. Altri studi dimostrano che alcune fobie si trasmettono in famiglia, con parenti di primo grado di chi soffre di fobia che hanno più probabilità di sviluppare una fobia.

In “Untangling genetic networks of panic, phobia, fear, and anxiety”, Villafuerte e Burmeister hanno rivisto diversi studi precedenti nel tentativo di determinare quali, se ci sono, cause genetiche possono essere identificate per i disturbi d’ansia.

Studi familiari suggeriscono un legame genetico

Se un membro della famiglia ha una fobia, anche tu sei ad un rischio maggiore per una fobia.

In generale, i parenti di qualcuno con un disturbo d’ansia specifico hanno maggiori probabilità di sviluppare lo stesso disturbo. Nel caso dell’agorafobia (paura degli spazi aperti), tuttavia, i parenti di primo grado sono anche a maggior rischio per il disturbo di panico, indicando un possibile legame genetico tra agorafobia e disturbo di panico.

I ricercatori hanno scoperto che i parenti di primo grado di qualcuno che soffre di una fobia hanno circa tre volte più probabilità di sviluppare una fobia.

Secondo i risultati, gli studi sui gemelli hanno mostrato che quando un gemello ha l’agorafobia, il secondo gemello ha il 39% di possibilità di sviluppare la stessa fobia. Quando un gemello ha una fobia specifica, il secondo gemello ha una probabilità del 30% di sviluppare anch’esso una fobia specifica. Questo è molto più alto del 10% di possibilità di sviluppare un disturbo d’ansia che si trova nella popolazione generale.

L’isolamento genico suggerisce un legame tra fobie e disturbi di panico

Anche se non sono stati in grado di isolare specificamente le cause genetiche delle fobie, Villafuerte e Burmeister hanno esaminato diversi studi che sembrano dimostrare anomalie genetiche sia nei topi che negli esseri umani con disturbi d’ansia. Le prime ricerche sembrano mostrare che l’agorafobia è più strettamente legata al disturbo di panico che alle altre fobie, ma sono lontane dall’essere conclusive.

Conclusione

Saranno necessarie ulteriori ricerche per isolare la complessa genetica coinvolta nello sviluppo delle fobie e di altri disturbi d’ansia. Tuttavia, questo studio supporta la teoria che la genetica gioca un ruolo importante.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Le paure fobie sono genetiche?

Sfondo. Anche se precedenti studi genetici sulle paure e le fobie valutate tramite intervista hanno dimostrato che i fattori genetici predispongono gli individui alle paure e alle fobie, sono stati limitati ai sottotipi aggregati di fobie dal DSM-III al DSM-IV piuttosto che ai singoli stimoli paurosi e fobici.

Continua…

Si nasce con qualche fobia?

una fobia può essere una risposta appresa che una persona sviluppa presto nella vita da un genitore o da un fratello (fratello o sorella) la genetica può giocare un ruolo – ci sono prove che suggeriscono che alcune persone nascono con una tendenza ad essere più ansiose di altre.

Continua…

Quali sono le 3 cause delle fobie?

Cosa causa le fobie? Incidenti o traumi del passato. Certe situazioni possono avere un effetto duraturo su come ti senti nei loro confronti. … Risposte apprese nei primi anni di vita. La tua fobia può svilupparsi da fattori nel tuo ambiente infantile. … Reazioni e risposte al panico o alla paura. … Esperienza di stress a lungo termine. … Fattori genetici.

Continua…

Qual è la fobia più rara?

Fobie rare e poco comuniAblutofobia | Paura di fare il bagno. … Arachibutirofobia | Paura che il burro di arachidi si attacchi al palato. … Aritmofobia | Paura della matematica. … Chirofobia | Paura delle mani. … Cloefobia | Paura dei giornali. … Globophobia (Paura dei palloncini) … Omphalophobia | Paura di Umbilicus (Bello Buttons)Altri articoli…-Jun 25, 2020

Continua…

Le fobie peggiorano con l’età?

Quando un bambino diventa più grande, la natura e l’intensità di queste paure spesso diminuiscono, ma a volte le paure ci seguono nell’età adulta.

Continua…

Con quali 2 paure nascono gli esseri umani?

Quali sono queste due paure? Sono la paura dei rumori forti e la paura di cadere.

Continua…

Quali 3 paure sono nati con?

Ragni, serpenti, il buio – queste sono chiamate paure naturali, sviluppate in giovane età, influenzate dal nostro ambiente e dalla cultura.

Continua…

Le fobie sono presenti nelle famiglie?

Qualcuno può avere una fobia dei cani, dei ragni o degli ascensori, per esempio. La ricerca suggerisce che le fobie possono correre in famiglia e che sia i fattori genetici che quelli ambientali (natura e cultura) possono contribuire a sviluppare una fobia.

Continua…

Perché le fobie sono genetiche?

Studi sulla famiglia suggeriscono un legame genetico Se un membro della famiglia ha una fobia, si è ad un rischio maggiore per una fobia come bene. In generale, i parenti di qualcuno con un disturbo d’ansia specifico hanno maggiori probabilità di sviluppare lo stesso disturbo.

Continua…

A che età si raggiunge il picco dell’ansia?

Le età di picco per l’ansia sono in genere tra i 5-7 anni e l’adolescenza. Tuttavia, ognuno è diverso, e l’ansia può raggiungere il picco in vari momenti, a seconda di ciò che la scatena inizialmente. Il semplice sentirsi ansiosi è la risposta del corpo al pericolo quando l’ormone della lotta o della fuga si attiva.

Continua…

Cosa scatena una fobia?

Fattori genetici e ambientali possono causare fobie. I bambini che hanno un parente stretto con un disturbo d’ansia sono a rischio di sviluppare una fobia. Eventi angoscianti, come il quasi annegamento, possono portare a una fobia. L’esposizione a spazi ristretti, altezze estreme e morsi di animali o insetti possono essere tutte fonti di fobia.

Continua…

L’acrofobia corre in famiglia?

Non abbiamo osservato aplotipi di rischio condivisi tra diverse famiglie. Questi risultati suggeriscono che la predisposizione genetica all’acrofobia in questo isolato genetico è improbabile che sia mediata da un piccolo numero di alleli ad alto rischio condivisi, ma ha piuttosto una complessa architettura genetica.

Continua…

Quali sono le peggiori fobie da avere?

Molti usano prefissi imprecisi o imprecisi, come l’aerofobia (paura dell’aria) per la paura di volare….FobiaCondizioneAclofobiapaura del buioAcusticofobiapaura del rumore – un ramo della fonofobiaAcrofobiapaura dell’altezzaAerofobiapaura degli aerei o del volo16 altre righe

Continua…

Qual è la fobia più strana in assoluto?

Ecco una lista di 21 strane fobie di cui forse non hai mai sentito parlare:Chaetophobia (Paura dei capelli) … Vestifobia (Paura dei vestiti) … Ergophobia (Paura del lavoro) … Decidofobia (Paura di prendere decisioni) … Eisoptrofobia (Paura degli specchi) … Deipnofobia (Paura di cenare con gli altri) … Fobofobia (Paura delle fobie)Altri articoli…-Ott 19, 2021

Continua…

Qual è la fobia numero 1?

1. Fobie sociali. Paura delle interazioni sociali. Conosciuta anche come disturbo d’ansia sociale, le fobie sociali sono di gran lunga la fobia più comune che i nostri terapeuti di Talkspace vedono nei loro clienti.

Continua…

Articolo precedente

Qual è il significato di principio di progressione?

Articolo successivo

Quali farmaci diminuiscono il precarico e il postcarico?

You might be interested in …

Da dove vengono i Weepies?

A volte può essere difficile determinare dove sia la vera casa della tua band preferita. Un gruppo può rivendicare una città (spesso dove si è formato), ma i membri spesso hanno le loro case private […]