17 Gennaio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

L’ibuprofene è pericoloso per i cani?

Foto del profilo dell'utente Editorial

Se sei preoccupato che il tuo cane abbia mangiato dell’ibuprofene, dovresti portarlo immediatamente da un veterinario. La tossicità dell’ibuprofene nei cani può causare gravi danni ai reni, quindi il tempo è fondamentale se pensate che il vostro cane abbia preso il farmaco.

L’ibuprofene è un farmaco antinfiammatorio non steroideo (NSAID) comunemente usato nell’uomo per alleviare il dolore e ridurre la febbre. È disponibile in molte formulazioni da banco (Advil, Motrin, Midol, ecc.) così come in farmaci da prescrizione. Anche se relativamente sicuro per le persone, l’ibuprofene può essere tossico per i cani.

Sintomi della tossicità dell’ibuprofene nei cani

I sintomi possono includere:

Feci sanguinolente (rosse o nere)

Mancanza di appetito

Ulcere allo stomaco e perforazione

Diminuzione o mancanza di urina

Incoordinazione (mancanza di coordinazione)

Cause

In definitiva, la causa dell’avvelenamento è che il cane ha mangiato Advil o un altro farmaco contenente ibuprofene. Anche se la maggior parte dei casi di ingestione di ibuprofene nei cani sono accidentali, ci sono casi in cui i proprietari di animali domestici somministrano farmaci contenenti ibuprofene al loro cane, credendo che siano sicuri.

Dare ai cani ibuprofene o altri farmaci umani OTC può essere estremamente pericoloso per la salute di un animale domestico. Si dovrebbe sempre consultare un veterinario prima di somministrare qualsiasi farmaco non prescritto.

L’ibuprofene inibisce gli enzimi COX, che normalmente hanno un effetto protettivo sulla barriera della mucosa del tratto gastrointestinale, mantengono il sangue che scorre normalmente verso i reni, e aiutano a regolare la funzione delle piastrine.

Quando gli enzimi COX sono inibiti, il rivestimento della mucosa del tratto gastrointestinale viene danneggiato. Questo causa sintomi come vomito, nausea, diarrea e disturbi intestinali, e provoca la formazione di ulcere gastriche. La riduzione del flusso di sangue ai reni provoca danni ai reni. Una ridotta aggregazione delle piastrine porta a una maggiore tendenza a sanguinare in modo anomalo.

Diagnosi

Dopo aver fatto domande sulla storia medica del cane, il veterinario eseguirà esami del sangue e delle urine per valutare una possibile compromissione renale. Questi test controlleranno anche la comparsa di segni gastrointestinali, renali e neurologici associati alla tossicità dell’ibuprofene nei cani.

Dite al vostro veterinario se pensate o sapete che il vostro cane ha mangiato ibuprofene (o qualsiasi altro farmaco). Non vi giudicherà; sta cercando di trattare il vostro animale in modo rapido ed efficace. Sappiamo tutti che gli incidenti capitano.

Trattamento

Se l’ingestione è appena avvenuta e i sintomi non sono presenti, il vomito può essere indotto a casa con perossido di idrogeno. Oppure potete portare il vostro cane dal veterinario, dove useranno l’apomorfina per indurre il vomito. Consultate il vostro veterinario per le istruzioni prima di indurre il vomito a casa.

Il carbone attivo può essere usato per assorbire qualsiasi eccesso di veleno di ibuprofene nello stomaco che non sia stato vomitato. In alcuni casi, può essere necessaria anche una lavanda gastrica (“pompaggio dello stomaco”).

In situazioni in cui i reni sono stati danneggiati a causa dell’avvelenamento da ibuprofene, sarà necessaria una fluidoterapia e trasfusioni di sangue o plasma. Il controllo del vomito nei cani con farmaci da prescrizione antiemetici può essere raccomandato così come l’uso di protettori gastrointestinali. La perforazione gastrica richiederà una correzione chirurgica. Farmaci anticonvulsivanti (farmaci per convulsioni per cani) possono essere necessari se si verificano convulsioni.

Prevenzione

Ibuprofene e cani non si mescolano. Evitare che i vostri animali domestici ingeriscano accidentalmente Advil o altri farmaci contenenti ibuprofene mettendo al sicuro tutti i farmaci in un luogo inaccessibile al vostro cane.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

200 mg di ibuprofene faranno male al mio cane?

I comuni FANS umani da banco includono principi attivi come l’ibuprofene e il naprossene sodico. Esempi di FANS umani includono Advil®, Aleve®, alcuni tipi di Motrin®, ecc. NOTA: Non dovreste mai dare uno di questi FANS umani al vostro cane (o gatto), perché è molto velenoso!

Continua…

100 mg di ibuprofene faranno male al mio cane?

Non è così per i nostri animali da compagnia. Cani e gatti sono estremamente sensibili agli effetti negativi di questa classe di farmaci, chiamati antinfiammatori non steroidei, e l’ibuprofene è uno dei peggiori colpevoli. L’ingestione di ibuprofene causa insufficienza renale in cani e gatti. Anche una singola dose elevata è sufficiente.

Continua…

Quanto ibuprofene si può dare a un cane?

L’ibuprofene ha uno stretto margine di sicurezza nei cani. Un dosaggio raccomandato è di 5 mg/kg/giorno, diviso.

Continua…

In che modo l’ibuprofene è dannoso per i cani?

Quando gli animali domestici ingeriscono piccole dosi di ibuprofene, può provocare gravi ulcere gastriche che causano segni di vomito, vomito sanguinolento, diarrea, feci nero-arenacee, debolezza, gengive pallide (un segno di anemia), dolore addominale, letargia e perdita di appetito.

Continua…

Quanto ibuprofene può avere un cane di 60 libbre?

Poiché Aspirina, Advil e Tylenol (acetominofene) non sono stati approvati per uso veterinario, non sono stati condotti studi per stabilire i dosaggi corretti. Non ufficialmente, alcuni esperti suggeriscono di somministrare 5-10 mg per ogni chilo di peso del cane ogni 12 ore.

Continua…

Cosa succede se si dà un cane Tylenol?

L’acetaminofene può causare danni al fegato o diminuire la capacità dei globuli rossi di trasportare ossigeno (metemoglobinemia). I cani possono diventare depressi o deboli, con respirazione rapida, frequenza cardiaca elevata, ansimare, dolore addominale, vomito o bava. I cani colpiti possono anche smettere di mangiare.

Continua…

Quanto ibuprofene può prendere un cane di 40 libbre?

Poiché Aspirina, Advil e Tylenol (acetominofene) non sono stati approvati per uso veterinario, non sono stati condotti studi per stabilire i dosaggi adeguati. Non ufficialmente, alcuni esperti suggeriscono di somministrare 5-10 mg per ogni chilo di peso del cane ogni 12 ore.

Continua…

Quanto tempo ci vuole perché l’ibuprofene faccia male ai cani?

Se dato ai cani, può essere assorbito nel loro sistema in appena 30 minuti, a seconda di quanto recentemente hanno mangiato. L’ingestione accidentale da parte degli animali è abbastanza comune a causa di quanto sia prolifico l’uso di questo farmaco.

Continua…

Quanto Tylenol può avere un cane di 15 libbre?

Poiché Aspirina, Advil e Tylenol (acetominofene) non sono stati approvati per uso veterinario, non sono stati condotti studi per stabilire i dosaggi corretti. Non ufficialmente, alcuni esperti suggeriscono di somministrare 5-10 mg per ogni chilo di peso del cane ogni 12 ore.

Continua…

Advil va bene per i cani?

Gli antidolorifici da banco (OTC) e altri farmaci umani possono essere molto pericolosi e persino fatali per i cani. I cani non dovrebbero ricevere ibuprofene (Advil), acetaminofene (Tylenol), aspirina o qualsiasi altro antidolorifico prodotto per il consumo umano se non sotto la direzione di un veterinario.

Continua…

Posso dare ibuprofene al mio cane di 80 libbre?

Tuttavia, per una cura a breve termine, un farmaco antinfiammatorio non steroideo umano (FANS) come l’Aspirina o l’Advil può essere sicuro per il tuo animale adulto. Cuccioli e gatti di tutte le età non dovrebbero mai ricevere farmaci umani, perché non hanno praticamente alcuna tolleranza, e anche una piccola dose può essere letale! 9 marzo 2016

Continua…

Si può dare al cane Advil per il dolore?

Gli antidolorifici da banco (OTC) e altri farmaci umani possono essere molto pericolosi e persino fatali per i cani. Ai cani non dovrebbero essere somministrati ibuprofene (Advil), acetaminofene (Tylenol), aspirina o qualsiasi altro antidolorifico prodotto per il consumo umano se non sotto la direzione di un veterinario.

Continua…

Si può dare ad un cane l’ibuprofene 800?

Ai cani non deve essere somministrato ibuprofene (Advil), acetaminofene (Tylenol), aspirina o qualsiasi altro antidolorifico destinato al consumo umano se non sotto la direzione di un veterinario.

Continua…

Quanto ibuprofene può prendere un cane di 20 libbre?

Poiché Aspirina, Advil e Tylenol (acetominofene) non sono stati approvati per uso veterinario, non sono stati condotti studi per stabilire i dosaggi corretti. Non ufficialmente, alcuni esperti suggeriscono di somministrare 5-10 mg per ogni chilo di peso del cane ogni 12 ore.

Continua…

Posso dare al mio cane ibuprofene o naprossene?

I cani possono morire senza un trattamento appropriato. Non è sicuro dare al vostro cane qualsiasi quantità di aspirina, ibuprofene (Advil), naprossene o altri antinfiammatori destinati agli esseri umani senza prima parlare con il vostro veterinario.

Continua…

Articolo precedente

Quando è morto Fritz Haber?

Articolo successivo

BeiDou è meglio del GPS?

You might be interested in …

Ci si può ubriacare con cupcake infusi di alcol?

Immaginate di dover mostrare la vostra carta d’identità per comprare un cupcake? Ma grazie a un’ondata di dolcetti pieni di alcol, alcune pasticcerie stanno richiedendo ai clienti di mostrare una prova d’età, o niente torta. […]