25 Febbraio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

Qual è lo spazio libero intorno a un trasformatore?

Molti edifici sono situati in complessi o in siti con servizi elettrici e telefonici/dati/cavi sotterranei. Mentre i servizi sotterranei eliminano le antiestetiche linee aeree, i cablaggi e i trasformatori, l’installazione dei trasformatori delle società di servizi presenta sfide di tipo diverso.

I trasformatori della società di servizi sono grandi, generalmente di colore verde, e possono variare da una piccola scatola (3’l x 3’p x 2’h) in un quartiere residenziale, a un grande recinto con alette di raffreddamento riempite d’olio (7’l x 7’p x 6’h) su una grande base in cemento armato. Spesso per ragioni estetiche i trasformatori sono situati lontano dall’edificio, ma a causa dei costi associati ai conduttori secondari, un trasformatore può essere montato vicino a un edificio.

Questo articolo definirà alcuni dei requisiti per le distanze intorno a un trasformatore, così come i requisiti per proteggere un trasformatore dal traffico veicolare.

Adiacente agli edifici, i trasformatori devono essere generalmente situati in conformità con i seguenti requisiti. In primo luogo, un trasformatore deve essere installato con la parte anteriore (porte) rivolta lontano dall’edificio, senza balconi o sporgenze sopra. Il trasformatore deve essere accessibile ai camion di linea (dimensioni e peso simili a un camion di cemento), per la manutenzione o la sostituzione. Generalmente, un trasformatore situato vicino a un edificio richiede uno spazio libero di 4 piedi dalle superfici verticali dell’edificio, supponendo che non ci siano finestre dal grado a 18 piedi. I lati del trasformatore devono essere liberi da tutti gli oggetti (compresi i giardini) per 3 piedi, e il trasformatore dovrebbe essere situato a 10 piedi in orizzontale da porte, finestre o idranti. La parte anteriore (lato porta) del trasformatore deve avere una distanza di 10 piedi in modo che gli addetti alla linea possano eseguire in sicurezza la manutenzione o le riparazioni sull’attrezzatura. Questo spazio richiesto include l’abbellimento del terreno. Quando si incontra la vegetazione durante le riparazioni di emergenza, l’azienda può rimuovere la vegetazione (non molto delicatamente) o lasciare e aspettare la notifica che la vegetazione offensiva sia stata rimossa. Durante la manutenzione ordinaria, il servizio pubblico non tenterà di lavorare sul trasformatore fino a quando la vegetazione non sarà stata rimossa.

I trasformatori in luoghi soggetti al traffico di veicoli devono essere protetti, e spesso queste protezioni devono essere in atto prima che il trasformatore sia messo in tensione, anche durante la costruzione. Il sistema di barriere per veicoli è relativamente semplice. Una serie di bitte situate intorno al trasformatore, distanziate non più di 54″ al centro, e situate a 36″ di distanza dal trasformatore sono necessarie. Spesso, la società di servizi richiederà che questi siano dipinti di giallo traffico, se adiacenti al parcheggio o alle strade. Le bitte intorno ai lati e alla parte posteriore del trasformatore sono permanenti, fatte di un condotto d’acciaio rigido da 6″ riempito di cemento, incassato in 3″ (min) di cemento. Le bitte permanenti si estendono per 42″ sopra il livello, e si estendono per 54″ sotto il livello. Di fronte alle porte del trasformatore le bitte devono essere rimovibili. Le bitte rimovibili sono costruite con un manicotto in PVC da 6″, lungo 54″, e racchiuso in 3″ di calcestruzzo. Una sezione lunga 96″ di 5″ guaina rigida in acciaio galvanizzato, con tappo, viene poi inserita nel manicotto in PVC.

I trasformatori della società di servizi situati in un sito devono anche essere situati a un minimo di 48″ dagli idranti.

Seguire queste semplici linee guida sarà un buon inizio per soddisfare i requisiti della società di servizi. Naturalmente, verificare i requisiti di utilità locali prima della costruzione aiuterà a eliminare costi aggiuntivi o ritardi nell’installazione del trasformatore.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Qual è la distanza minima tra il trasformatore e le pareti?

I trasformatori dovrebbero essere posizionati ad almeno 12 in. a 18 in. di distanza dalle pareti e altre ostruzioni che potrebbero impedire la libera circolazione dell’aria attraverso e intorno ad ogni unità, a meno che l’unità è progettata per il montaggio a parete e installato per il produttore.

Continua…

Quanto si può costruire vicino a un trasformatore?

IN TUTTI I CASI CI DOVREBBE ESSERE UN MINIMO DI 3′ DI SPAZIO LIBERO DALLA PARETE DELL’EDIFICIO ALLA CASSA DEL TRASFORMATORE O ALLE ALETTE DI RAFFREDDAMENTO PER SCOPI DI MANUTENZIONE.

Continua…

Quanto spazio libero è necessario davanti a un trasformatore?

110-26 del National Electrical Code (NEC): 1) almeno 3 piedi di spazio libero davanti a tutte le apparecchiature elettriche; 2) 30 pollici di spazio libero. -larga spazio di lavoro di fronte alle attrezzature che operano a 600V o meno; e 3) spazio minimo di testa di 6 piedi o l’altezza dell’apparecchiatura, quello che è maggiore.

Continua…

I trasformatori richiedono spazio di lavoro?

Lo spazio di lavoro deve essere consentito di fronte al trasformatore; in pratica, uno spazio aggiuntivo può essere richiesto da alcuni regolamenti edilizi per il passaggio tra il trasformatore e il muro.

Continua…

Quali sono le distanze minime dal trasformatore alla casa?

I funzionari dei servizi antincendio hanno detto che secondo la stipula dell’area di pericolo nel Petroleum Act, i trasformatori dovrebbero essere ad almeno nove metri di distanza da un edificio.

Continua…

Quanto può essere lontano un pannello da un trasformatore?

È un dato di fatto che la distanza standard accettata per i pannelli elettrici è di 3 piedi, ma questo non risponde alla tua domanda. In generale, per quanto riguarda sia i trasformatori che i pannelli, la distanza è una buona cosa, e più se ne ha, meglio è.

Continua…

Quanto può essere vicina una recinzione a un trasformatore?

Per lavorare in sicurezza, le squadre dell’OPPD hanno bisogno di almeno 10 piedi di spazio davanti al trasformatore (il lato che è lucchettato), tre piedi su due lati, e almeno un piede sul quarto lato.

Continua…

Quanto può essere vicino un trasformatore a un pannello?

3 piedi
È un dato di fatto che la distanza standard accettata per i pannelli elettrici è di 3 piedi, ma questo non risponde alla tua domanda. In generale, per quanto riguarda sia i trasformatori che i pannelli, la distanza è una buona cosa, e più ne hai, meglio è.

Continua…

Qual è una distanza di sicurezza da un trasformatore?

Distanza del trasformatore dall’edificio (IEEE Stand)TrasformatoreDistanza dall’edificio (min)Fino a 75 KVA3,0 metri75 KVA a 333 KVA6,0 metriPiù di 333 KVA9,0 metriOtt 24, 2012

Continua…

Quanto spazio libero è necessario intorno a un pannello elettrico?

L’Occupational Safety and Health Administration (OSHA) e il National Electrical Code (NEC), richiedono che i pannelli elettrici abbiano un minimo di 3 piedi (36 pollici) di spazio libero e un’altezza minima di 6,5 piedi o l’altezza dell’attrezzatura, qualunque sia maggiore.

Continua…

Quanto spazio è necessario intorno a un pannello elettrico?

3 piedi
Lo spazio intorno alle apparecchiature elettriche dovrebbe essere sempre libero per essere al sicuro. Ci dovrebbero essere almeno 3 piedi di spazio davanti all’attrezzatura con una larghezza di 30 pollici e 612 piedi di spazio per la testa.

Continua…

Si può piantare intorno a un trasformatore?

Utilizzare ghiaia, trucioli di legno, erba o una copertura bassa intorno al trasformatore. I fiori vanno bene, ma possono essere calpestati se dobbiamo lavorarci sopra. Per mantenere un servizio affidabile, apriamo il trasformatore e lo ispezioniamo almeno una volta all’anno.

Continua…

Si può mettere una recinzione intorno a una scatola elettrica?

Posiziona la recinzione ad almeno un metro dalla scatola elettrica. Inoltre, evita di installare un palo di recinzione permanente di fronte alla porta della scatola. Le cassette di servizio sono di proprietà della ComEd. Non dipingerle o coprirle (es. copertura di roccia finta).

Continua…

È brutto vivere vicino a un trasformatore?

Quanto posso vivere o lavorare vicino a linee elettriche o altre fonti elettriche? Non ci sono prove accertate che l’esposizione ai campi magnetici di linee elettriche, sottostazioni, trasformatori o altre fonti elettriche, indipendentemente dalla loro vicinanza, provochi effetti sulla salute.

Continua…

Quanto si dovrebbe vivere lontano da una cabina di trasformazione?

I campi magnetici più forti sono di solito emessi dalle linee di trasmissione ad alta tensione – le linee elettriche sulle grandi e alte torri di metallo. Per essere sicuri di ridurre i livelli di esposizione a 0,5 milligauss (mG) o meno, potrebbe essere necessaria una distanza di sicurezza di 700 piedi. Potrebbe essere molto meno, ma a volte di più.

Continua…

Articolo precedente

Come si assicurano le porte scorrevoli su binari per esterni?

Articolo successivo

Qual è il miglior purificatore d’aria per l’inquinamento atmosferico?

You might be interested in …

Gli autisti di Uber dovrebbero parlare?

Meno di una settimana dopo una deludente IPO, Uber sta prendendo la congettura di se fare battute amichevoli durante le vostre corse con una nuova opzione “tranquilla” sulla app – l’ultima mossa dal mondo tecnologico […]

Quanto sono larghe le tende?

La larghezza delle tende tasca asta è indicato come il piatto fuori larghezza. Non si dovrebbe mai utilizzare la tenda piatta fuori così tenere a mente che un 60 “pannello di larghezza non sarà bello […]

Cos’è Python MySQL?

Lo standard Python per le interfacce di database è il Python DB-API. La maggior parte delle interfacce di database Python aderiscono a questo standard. Puoi scegliere il database giusto per la tua applicazione. Python Database […]