23 Gennaio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

Quale olio essenziale tiene lontane le zecche?

Il tempo più caldo è qui, il che significa più tempo fuori con i fastidiosi insetti che ci vivono. Quando cominciamo a passare più tempo nella natura, la protezione solare e l’insetticida sono d’obbligo. Sapevate che gli oli essenziali possono anche aiutare a respingere cose come zecche e zanzare? Aiuta a tenere a bada gli insetti con questi suggerimenti più naturali che possono funzionare anche in casa e in giardino.

Oli essenziali per respingere le zecche

  • Legno di cedro Il legno di cedro muschiato è effettivamente tossico per le zecche e le loro larve, il che lo rende una scelta eccellente per respingerle. È anche sicuro da applicare a persone e animali domestici, quindi è facile capire perché è una delle migliori opzioni di olio essenziale.
  • Aglio – Quando l’aglio tritato è combinato con olio minerale in una bottiglia spray, diventa un potente deterrente per le zecche. Potresti non volerlo applicare sulla pelle a causa dell’odore, ma considera di spruzzare la miscela sulle piante per tenere lontane le zecche.
  • Lavanda – Questo olio versatile è sicuro per l’uso topico su tutte le età, compresi i neonati. Non solo è perfetto per la tua piccola famiglia, ma è anche mortale per le zecche e le loro uova. Bonus! Ha un profumo incredibile. Prova anche a piantare un po’ di lavanda nel tuo cortile o giardino.
  • Menta poleggio – Un potente membro della famiglia della menta, pennyroyal è meglio usato in luoghi come sotto i cuscini e tappeti per aiutare a mantenere gli animali domestici da portare le zecche in casa. Non dovrebbe essere usata sulla pelle o sugli animali domestici.
  • Menta piperita – Le zecche odiano l’odore della menta piperita, quindi questo olio comune sia diluito e usato da solo o combinato con altri oli come il tea tree o la citronella li dissuaderà dall’attaccarsi ai tuoi vestiti.
  • Combinazione di timo e citronella – L’olio di citronella è stato registrato con l’Environmental Protection Agency come repellente per insetti, quindi combinato con il timo, che è stato anche trovato efficace a respingere le zecche, avrete una combinazione utile.

Oli essenziali per respingere le zanzare

Oltre agli oli menzionati sopra, questi repellenti naturali funzionano meglio per tenere lontane le zanzare.

  • Basilico – Anche se questa erba è un punto fermo in cucina, il basilico emana un odore repellente per mosche e zanzare. Quindi, oltre a usarlo come repellente per insetti tramite gli oli, prova ad aggiungerlo nel tuo giardino per aiutare a lavorare il doppio del tempo e godere dei benefici in cucina.
  • Olio di cannella – L’odore può ricordare la stagione delle vacanze, ma l’olio di cannella può tenere a bada le zanzare durante i mesi estivi. Questo potente olio può effettivamente uccidere le uova di zanzara e agire come repellente.
  • Citronella – La maggior parte delle persone sa che bruciare candele di citronella può tenere lontani gli insetti, ma sapevi che quando la citronella è formulata correttamente (è un mix di diverse erbe), può essere efficace come il DEET.
  • Citronella Poiché questa pianta contiene citronella, anch’essa è un repellente naturale per le zanzare. Sentitevi liberi di aggiungere alcuni vasi di erba limone in crescita ai vostri spazi familiari all’aperto per un aiuto extra nel tenere questi morditori lontani dalla vostra famiglia.
  • Menta piperita – Questo olio per bambini e animali domestici è più di un repellente per insetti. Ha anche proprietà antivirali, antibatteriche e antifungine, rendendolo un grande olio multiuso per la casa.
  • Olio dell’albero del tè – Noto anche per i suoi usi antisettici e antinfiammatori, l’olio dell’albero del tè può anche aiutare ad allontanare le zanzare e altri insetti pungenti.
  • Olio di timo – Oltre a tenere le zanzare lontane dalla tua pelle, le foglie di timo possono essere usate nei falò per aiutarle a stare lontane. Infatti, la ricerca mostra che bruciare il timo offre l’85% di protezione per 60-90 minuti!

Promemoria sugli oli essenziali

Ricorda, gli oli essenziali non dovrebbero mai essere applicati direttamente sulla pelle senza prima diluirli con qualcos’altro, come olio di mandorle o acqua. Assicuratevi di ricercare quali oli volete usare, ed è anche sempre una buona idea testare i nuovi prodotti su una piccola sezione di pelle prima di applicarli più generosamente. Gli oli essenziali non sono regolati dalla Food and Drug Administration (FDA), quindi considerare di parlare con il medico prima dell’uso, ed essere sicuri di acquistare sempre oli da una fonte affidabile.

Altri consigli degli esperti riguardo alle zecche

Secondo l’Accademia Americana di Pediatria, ecco alcuni altri modi utili che i genitori possono aiutare a prevenire le infezioni trasmesse dalle zecche, e cosa fare se se ne trova una.

  • Evitare le zone infestate dalle zecche come l’erba alta e le foreste.
  • Posizionare le attrezzature da gioco in aree soleggiate e asciutte, lontano dalle foreste.
  • Indossare un abbigliamento protettivo appropriato, comprese le maniche lunghe e i pantaloni. (Suggerimento: considera di infilare i pantaloni nei calzini alti per una protezione extra!)
  • Usare repellenti sulla pelle.
  • Dopo aver giocato all’aperto, controlla e rimuovi in sicurezza le zecche, prestando particolare attenzione alle parti del corpo esposte (testa, collo, orecchie, ecc.). Rimuovere immediatamente i vestiti e fare il bagno entro due ore dal rientro in casa può anche aiutare a individuare eventuali zecche nascoste.
  • Se trovi una zecca, rimuovila immediatamente usando una pinza a punta fine o una pinzetta. Afferra la zecca vicino alla pelle e tirala via senza torcerla. Lavare la zona con acqua e sapone.

Secondo il dottor Alaina M. Brown di Pediatric Associates di Charlottesville, dopo che un segno di spunta è stato rimosso è molto comune per ci sia un bernoccolo rosso pruriginoso al sito di rimozione che può durare per 2-4 settimane. Questo non è niente di cui preoccuparsi, e il prurito può essere trattato con antistaminici come Benadryl e Zyrtec. Il dottor Brown di solito raccomanda ai genitori di segnare sul calendario la data della rimozione di una zecca, poiché qualsiasi segno di sintomi si manifesterà entro quattro settimane.

Suggerimenti di passeggiate nella natura locale

Non c’è carenza di sentieri all’aperto da esplorare nella zona di Charlottesville. Ora che sei armato di come respingere al meglio zecche e zanzare, considera di portare la famiglia a fare una passeggiata in una di queste località per bambini. Ricorda, secondo l’American Academy of Pediatrics, è meglio camminare lungo il centro dei sentieri per evitare potenziali aree di zecche.

  • Fondazione Ivy Creek Nature – Con 12 diversi sentieri per un totale di sette miglia, Ivy Creek è uno dei posti migliori per portare i bambini fuori nella natura e nell’apprendimento. C’è anche un edificio educativo e giardini da esplorare. Tieni d’occhio le passeggiate nella natura e altri eventi educativi per bambini organizzati da Ivy Creek.
  • Ragged Mountain Natural Area – Questa area boschiva di 980 acri ha un lago e sette miglia di sentieri. Un’escursione qui può essere un po’ più impegnativa, ma le famiglie ameranno vedere la varietà di alberi e animali selvatici lungo la strada.
  • Rivanna Trail – Situato nel Riverview Park, questo sentiero circonda l’intera città di Charlottesville. Offrendo una fuga dalla “vita di città”, camminatori, ciclisti e bambini in passeggino troveranno qui fiori selvatici, uccelli e farfalle durante i mesi primaverili ed estivi.
  • Sentiero Saunders-Monticello – Con quattro miglia di sentieri a una pendenza massima del 5%, questo sentiero è veramente adatto ai bambini (e ai cani al guinzaglio!). Il sentiero include sentieri di ghiaia, passerelle e sentieri nel bosco per una divertente variazione di terreno.

Sei alla ricerca di altro divertimento all’aperto quando il tempo si riscalda? Visita il nostro Calendario degli eventi e dai un’occhiata al Divertimento in famiglia del nostro sito web. Speriamo che questi suggerimenti e consigli vi aiutino a godervi il tempo all’aperto con la vostra famiglia quest’estate, tenendo lontani i parassiti!

ELLEN SEWELL il nostro redattore associato, ha una laurea in comunicazione con specializzazione in giornalismo e PR. È una mamma di due bambini piccoli e si diverte a promuovere tutto ciò che la zona di Charlottesville ha da offrire.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quale olio essenziale odiano le zecche?

Alcuni oli essenziali per l’aromaterapia Le zecche odiano l’odore di limone, arancia, cannella, lavanda, menta piperita e geranio rosa, quindi eviteranno di attaccarsi a qualsiasi cosa che abbia l’odore di questi elementi. Ognuno di questi o una combinazione può essere usato in spray fai da te o aggiunto all’olio di mandorle e strofinato sulla pelle esposta.

Continua…

Qual è l’odore che le zecche odiano di più?

Alcuni odore che le zecche odianoLavanda. Questa è una pianta efficace che si può avere nel vostro giardino. … Salvia. Se stai cercando un modo naturale per respingere le zecche dalla tua casa, puoi dare un’occhiata a questa pianta. … Crisantemi. Non molte persone conoscono i benefici dell’uso di queste piante. … Eucalipto. … Menta.

Continua…

Come si fa il repellente per le zecche con gli oli essenziali?

IstruzioniRiempire un flacone spray di colore scuro con 1 oncia di alcol di grano.Misurare con attenzione 30 gocce di olio essenziale di geranio, 30 gocce di olio essenziale di legno di cedro (Virginian) e 10 gocce di olio essenziale di aglio.Avvitare il tappo e agitare o mescolare bene.Riempire con le restanti 3 once di acqua distillata.Altri articoli…

Continua…

L’olio di menta piperita terrà lontane le zecche?

Non solo è perfetto per la tua piccola famiglia, ma è anche mortale per le zecche e le loro uova. Bonus! Ha un odore incredibile. … Menta piperita – Le zecche odiano l’odore della menta piperita, quindi questo comune olio diluito e usato da solo o combinato con altri oli come il tea tree o la citronella li dissuaderà dall’attaccarsi ai tuoi vestiti.

Continua…

L’olio dell’albero del tè dissuade le zecche?

L’olio dell’albero del tè è poco costoso e non tossico se usato esternamente come raccomandato. … Con l’olio dell’albero del tè si può prevenire l’infestazione delle zecche in modo naturale. Il forte odore del tea tree oil respinge le zecche e tiene lontane le zanzare.

Continua…

L’odore dell’olio di menta piperita è sicuro?

Mentre alcuni dei benefici proposti dell’olio di menta piperita provengono da prove aneddotiche, la ricerca suggerisce che l’olio di menta piperita può essere utile per l’IBS e altre condizioni digestive, così come per alleviare il dolore. L’olio di menta piperita è generalmente sicuro, ma può essere tossico se assunto in dosi molto grandi.

Continua…

L’olio dell’albero del tè è buono per le zecche?

L’olio dell’albero del tè è poco costoso e non tossico se usato esternamente come raccomandato. … Con l’olio dell’albero del tè si può prevenire l’infestazione delle zecche in modo naturale. Il forte odore del tea tree oil respinge le zecche e tiene lontane le zanzare.

Continua…

Il Tea Tree Oil rimuove le zecche?

È stato dimostrato che respinge le zanzare e le zecche. Tuttavia, come con la maggior parte dei trattamenti naturali e fai da te, l’effetto potrebbe non durare a lungo come i trattamenti chimici come il DEET. … È stato determinato per essere il più efficace dei repellenti per insetti e funziona sia per le zanzare che per le zecche.

Continua…

L’olio dell’albero del tè dissuade le zecche?

L’olio dell’albero del tè è poco costoso e non tossico se usato esternamente come raccomandato. … Con l’olio dell’albero del tè si può prevenire l’infestazione delle zecche in modo naturale. Il forte odore del tea tree oil respinge le zecche e tiene lontane le zanzare.

Continua…

Il tea tree oil elimina le zecche?

È stato dimostrato che respinge le zanzare e le zecche. Tuttavia, come la maggior parte dei trattamenti naturali e fai da te, il suo effetto potrebbe non durare a lungo come i trattamenti chimici come il DEET. … È stato stabilito che è il più efficace dei repellenti per insetti e funziona sia per le zanzare che per le zecche.

Continua…

Cosa fa l’olio di lavanda?

L’olio essenziale di lavanda è uno degli oli essenziali più popolari e versatili usati in aromaterapia. Distillato dalla pianta Lavandula angustifolia, l’olio favorisce il rilassamento e si crede che tratti l’ansia, le infezioni fungine, le allergie, la depressione, l’insonnia, l’eczema, la nausea e i crampi mestruali.

Continua…

L’olio di menta piperita è sicuro per i cani?

Molti oli essenziali, come l’olio di eucalipto, l’olio dell’albero del tè, la cannella, gli agrumi, la menta piperita, il pino, il wintergreen e l’ylang ylang sono direttamente tossici per gli animali domestici. Sono tossici sia che vengano applicati sulla pelle, sia che vengano usati nei diffusori o che vengano leccati in caso di fuoriuscita.

Continua…

Le zecche odiano l’eucalipto?

Olio dall’odore gradevole, l’eucalipto può essere usato per respingere zecche e parassiti. Assicurati di diluirlo con un olio vettore o di acquistare una soluzione spray già diluita con acqua.

Continua…

Come si usa l’olio di menta piperita per sbarazzarsi delle zecche?

Ecco cosa non fare: Cospargere con olio di menta piperita. Un video che sta facendo il giro su Facebook – visto da oltre 33 milioni di persone – mostra una donna che versa alcune gocce di olio di menta piperita su una zecca che sembra essere attaccata alla sua pelle. Dopo circa venti secondi sotto l’olio, la zecca sguscia via intatta.

Continua…

Come si mescola l’olio dell’albero del tè per le zecche?

È inoltre possibile utilizzare aceto bianco e olio dell’albero del tè per fare un repellente per zecche sicuro da applicare sulla pelle. Prendere 2 tazze di aceto bianco e aggiungere a 1 tazza di acqua distillata. Aggiungere circa 10 gocce di olio essenziale dell’albero del tè a questa miscela. Spruzzare il repellente sulla pelle e sui vestiti.

Continua…

Articolo precedente

Come tieni a posto i girocolli?

Articolo successivo

Gudetama è una ragazza?

You might be interested in …

Cos’è un operatore sanitario alleato?

Se sei alla ricerca di una carriera appagante e richiesta, probabilmente hai incontrato il termine “allied health”. Ma qual è la differenza tra il settore medico e quello della salute alleata, e cosa comportano questi […]

Cosa succede dopo le precipitazioni?

L’aria è piena d’acqua, anche se non si può vedere. Più in alto nel cielo, dove fa più freddo che sulla superficie terrestre, il vapore acqueo invisibile si condensa in minuscole goccioline di acqua liquida […]