20 Gennaio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

Quale vino si abbina all’arancia d’anatra?

Matthieu Longuère Matthieu Longuère 2 novembre 2016

cordon bleu di anatra al vino

La stagione della caccia alle anatre domestiche può essere alle porte, ma – per coloro che le preferiscono, ci sono abbastanza posti che allevano anatre di buona qualità per fornirci alternative gustose e senza spari. Da qualunque parte la prendiate, ecco come abbinare la vostra anatra ai grandi vini.

Il vino con l’anatra: i migliori abbinamenti

Anatra all’arancia – bianco ad alta acidità e ricco, o rosso fruttato e poco tannico

Anatra confettata – rossi grandi, potenti e rustici

Petto d’anatra – rosso a medio tannino, come il Pinot Noir

La carne d’anatra presenta un po’ un paradosso, poiché alcuni la classificano come carne rossa, mentre altri la considerano pollame. Anche se le anatre volano e hanno le piume, sono più grasse, più sanguigne e più sode del vostro pollo o tacchino medio.

La loro carne è anche significativamente diversa da quella di altro pollame a causa delle pratiche di allevamento. Quando viene alimentato a forza, l’uccello diventa generalmente più grande e più grasso e quindi fornirà una carne più saporita. Questo è particolarmente importante quando si acquistano i petti d’anatra, dato che quelli più carnosi hanno maggiori probabilità di provenire da anatre allevate a forza.

Anatra all’arancia

L’anatra può essere preparata in molti modi diversi, e gli stili dei vini da abbinare a questi piatti variano di conseguenza. Una classica ricetta francese, che gli studenti di Le Cordon Bleu London imparano durante il programma del nostro Basic Cuisine Certificate, è anatra all’arancia. In questa ricetta l’anatra viene arrostita in pentola e servita con una salsa, che viene fatta aggiungendo al succo di cottura succo d’arancia, brodo e caramello marrone chiaro deglassato con aceto.

Questo piatto è davvero gustoso perché combina la consistenza soda e il sapore intenso dell’anatra servita rosa con il dolce e l’aspro della salsa. L’opzione del vino bianco deve avere abbastanza acidità e un pizzico di ricchezza per far fronte alla salsa, ma abbastanza corpo da non essere sopraffatto dalla consistenza dell’uccello.

A Pinot grigio da Alsazia con un po’ di invecchiamento in bottiglia, come il Pinot Gris d’Alsazia Marcel Deiss 2012 sarebbe perfetto. Se il vino rosso è preferito, tannini bassi, frutti rossi brillanti e alta acidità è un must. Un Cru Beaujolais dovrebbe fare il trucco, ma se volete essere un po’ più avventurosi, provate uno stile giovane di Mencia da Galicia nel nord della Spagna, come il Monterrei, Mencia Benito Santos 2015.

Anatra confettata

Un modo molto tradizionale di conservare le cosce d’anatra nel sud-ovest della Francia è quello di cuocerle a fuoco lento nel proprio grasso con condimento per due ore, che è un altro piatto che viene insegnato ai nostri studenti durante il ‘Ciclo Classico’ ma nel Certificato di Cucina Intermedia. L’anatra può poi essere conservata in contenitori sterilizzati per diversi mesi. Tutto quello che si deve fare prima di mangiarla è scaldarla sulla griglia di una teglia sotto il grill, per rendere la pelle croccante ed eliminare il grasso in eccesso. Il contrasto tra la pelle croccante e la carne salata confit si scioglierà in bocca e merita un vino rosso grintoso.

Questo ti dà l’opportunità di servire alcuni dei vini che ci mettono una vita ad invecchiare perché sono piuttosto tannici e rustici; il cosiddetto vino da cibo con una struttura che non perdona – ma con tanto carattere. Per mantenere l’abbinamento regionale, direttamente dal “paese dei confit”, un MadiranDomaine Berthoumieux Cuvee Charles de Batz 2010 sarebbe fantastico. Un’alternativa potrebbe essere il portoghese Bagaitaliano Aglianicoo spagnolo Monastrell.

Petto d’anatra

Se non volete pasticciare con tutto il pollame, potete acquistare solo il petto. In questo caso, si segna la pelle grassa e la si mette direttamente in una padella a temperatura moderata avendo cura di togliere il grasso man mano che appare fino a quando non rimane una scaglia molto sottile e croccante. A questo punto potete girarlo e finire di cuocerlo al rosa. Come quando si cucina qualsiasi altra carne, non bisogna dimenticare di far riposare un po’ il petto prima di tagliarlo o servirlo, in modo che la carne rimanga tenera e umida.

A Le Cordon Bleu London, lo serviamo con una salsa di mirtilli leggermente amara e aspra, e non troppo dolce. In questo caso il vino dovrebbe essere rosso, ma a condizione che non sia troppo tannico. L’abbinamento classico sarebbe un Pinot Nero. Il 2014 Carrick Estate, Bannockburn Pinot Noir da Otago centrale in Nuova Zelanda che è succoso, speziato, traboccante di ciliegie rosse – ma ancora molto elegante, è sicuramente all’altezza del compito.

Mentre l’inverno si avvicina e i bruciatori a legna e i camini si accendono in tutto il paese, cosa c’è di più adatto che servire un bel piatto di anatra con del vino rosso? Molto poco, a mio parere.

A proposito di Matthieu Longuère MS

Matthieu Longuere è un Master Sommelier di base a Le Cordon Bleu di Londrauna delle principali scuole di arti culinarie, vino e management.

Sommelier nel Regno Unito dal 1994, ha vinto numerosi premi e riconoscimenti per le liste dei vini negli stabilimenti per i quali ha lavorato: Lucknam Park Country House Hotel, Hotel du Vin Bristol e La Trompette.

Da quando si è unito a Le Cordon Bleu nel 2013, ha sviluppato il Diploma in vino, gastronomia e gestioneun programma unico che combina la teoria del vino con una forte enfasi sull’apprendimento pratico.

Oltre al Diploma completo, insegna anche una serie di lezioni serali che sono rilassati, ma studiosi, rendendoli perfetti sia per i principianti che per i più esperti.

Altri articoli di Le Cordon Bleu:

Vino con ostriche

Abbinare il vino alle ostriche – Le Cordon Bleu

Una guida all’abbinamento con il Maestro Sommelier Matthieu Longuère.

vino con pasta

Abbinare il vino alla pasta – Le Cordon Bleu

Il Maestro Sommelier Matthieu Longuère è la vostra guida.

vino con pollo

Credito: Le Cordon Bleu London

Abbinare il vino al pollo – Le Cordon Bleu

Vedere la guida di Le Cordon Bleu London.

vino rosso con pesce, decanter

Il vino rosso con il pesce funziona perfettamente, dice Matthieu Longuère MS. Credito: Alamy / Santorines

Abbinare il vino rosso al pesce – Le Cordon Bleu

Non credere al mito, dice Matthieu Longuère MS.

Decanter Italia Incontro 2016

Credito: Cath Lowe/Decanter

Rendere divertente la degustazione del vino – Le Cordon Bleu

carne rossa con vino bianco, cordon bleu

Carne rossa con vino bianco? Fatelo, dice Matthieu Longuère MS. Credito: Le Cordon Bleu Londra

Potresti essere interessato anche agli argomenti

Cosa bere con l’anatra all’arancia?

Con una salsa all’arancia provate uno Chardonnay australiano maturo o meglio ancora un vino Vouvray non secco; la leggera dolcezza bilancerà la grassezza dell’anatra. La salsa di ciliegie si abbina sia ai vini rossi che a quelli bianchi.

Continua…

Quale vino si abbina all’anatra?

Anatra e pinot nero è un abbinamento classico perché entrambi offrono un’intensità moderata, con l’acidità del pinot nero che equilibra la grassezza dell’anatra. Poiché l’anatra si cucina spesso bene con la frutta, le note fruttate del pinot non potrebbero essere più adatte.

Continua…

Quale vino si abbina al pollo all’arancia?

Il pinot grigio può essere fantastico con i piatti più dolci come il pollo all’arancia, che hanno anche un tocco di agrumi. In particolare il pinot grigio dell’Alsazia o della Nuova Zelanda.

Continua…

Quale vino si abbina all’anatra al curry?

Il nostro suggerimento è di abbinare questa anatra al curry con un vino rosso leggero con sapori di frutta fresca. Un vino leggero e fruttato taglierà attraverso le proteine e i grassi in questo piatto, ma ha ancora una nota di freschezza….Abbinamento con:Australian Shiraz.Santa Rita Hills Pinot Noir.Wilamette Valley Pinot Noir.Gamay.

Continua…

Il Merlot va bene con l’anatra?

Avendo fatto il punto sull’acidità, devo ammettere che il Merlot, che spesso ne è privo, si sposa piuttosto bene con l’anatra, soprattutto nelle frittelle alla cinese con salsa hoisin. Un Pomerol sarebbe il paradiso. Gli italiani tendono a cucinare l’anatra più a lungo, spesso brasandola piuttosto che arrostirla.

Continua…

Lo Chardonnay si abbina bene all’anatra?

Come per l’anatra arrosto cinese, Riesling, Chardonnay o Pinot Gris/Grigio funzionano bene, aggiungendo note delicate di frutta ed erbe all’abbinamento. I tradizionali abbinamenti con i vini francesi potrebbero anche essere: Chenin Blanc (della Loira o forse del Sud Africa) Côte du Rhône Blanc.

Continua…

Quale bevanda si abbina all’anatra?

L’anatra è grassa, quindi è bene servire un vino con una certa acidità e freschezza. Funziona bene anche con la frutta come ciliegie e prugne, quindi rossi fruttati come il pinot. Quale tipo dipende da come pensate di cucinarlo. Servito molto al sangue o in un’insalata, un borgogna rosso leggero e giovane farà il suo lavoro.

Continua…

Quale vino rosso si abbina al cibo cinese?

Per i rossi, provate un pinot nero maturo, o un merlot se volete qualcosa di più audace. Se vuoi rimanere con un bianco, opta per uno chenin blanc o un buon vecchio riesling secco.

Continua…

Quanto costa il pollo al mandarino da Trader Joe’s?

Trader Joe’s descrive il suo pollo al mandarino come “teneri pezzi di pollo succoso in una impanatura croccante con una salsa dolce e piccante all’arancia”. Un sacchetto da 22 once costa 4,99 dollari e la confezione dice che contiene cinque porzioni.

Continua…

Lo Chardonnay va bene con l’anatra?

Come con l’anatra arrosto cinese, Riesling, Chardonnay o Pinot Gris/Grigio funzioneranno bene, aggiungendo note delicate di frutta ed erbe all’abbinamento. I tradizionali abbinamenti con i vini francesi potrebbero anche essere: Chenin Blanc (della Loira o forse del Sudafrica) … Un bianco frizzante della Linguadoca come il Picpoul de Pinet.

Continua…

Quale bevanda alcolica si abbina all’anatra?

Ecco alcune grandi scelte di stile di vino con la tua anatra arrosto: Pinot Noir, Gamay (come un Beaujolais), Tempranillo (come un buon vino Rioja), Barbera, Sangiovese (come un Chianti Classico), un Cabernet Sauvignon da clima fresco come un Bordeaux.

Continua…

Quale vino rosso si abbina all’anatra L arancia?

Per il vino bianco, i migliori vini da abbinare all’anatra all’arancia sono Gewürztraminer, Riesling, Pinot grigio, Chardonnay, Pinot bianco e spumante. Per il vino rosso, Merlot, Zinfandel, un Morgon Beaujolais Cru, Pinot Noir e Côtes du Rhône sono tutti ottimi abbinamenti con l’anatra all’arancia.

Continua…

Il pollo all’arancia mandarino di Trader Ming è già cotto?

Il pollo all’arancia di Trader Joe è già precotto. Pertanto, si può rapidamente e facilmente microonde invece di cuocere o friggere in padella. In questo articolo, imparerete i consigli per il microonde per riscaldare il pollo all’arancia di Trader Joe in pochi minuti.

Continua…

Che sapore ha il pollo all’arancia mandarina?

È sicuramente molto dolce, ma se stavate cercando lo stile del pasto da asporto che è composto da pezzi di pollo fritto in una salsa arancione molto dolce, questo è un esempio abbastanza classico della forma. La salsa sa di arancia e zenzero, e ha anche un po’ di zenzero piccante.

Continua…

Cos’è un vino Lambrusco?

Il Lambrusco è un vino rosso leggermente frizzante prodotto in Italia, le cui radici risalgono all’epoca etrusca e romana.

Continua…

Articolo precedente

Posso dare al mio coniglio i rotoli di carta igienica?

Articolo successivo

Perché l’iris giallo è una specie invasiva?

You might be interested in …

Cos’è l’Oasi sul lago Travis?

AUSTIN (KXAN) – Venerdì, i 300 dollari extra a settimana di assistenza federale alla disoccupazione per la pandemia COVID-19 finiscono in Texas. Secondo i dati di Indeed, negli stati dove hanno già terminato quei soldi […]

Posso far assaggiare lo yogurt al mio bambino?

Paul A. Rufo, MD, MMSc, è assistente professore di pediatria e ricercatore senior nel Centro per le malattie infiammatorie intestinali all’Ospedale dei bambini di Boston. Andrew Olney / Photodisc / Getty Images Quando dare ai […]