17 Gennaio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

Quali sono i diversi metodi quantitativi di indagine?

Pubblicato il 12 giugno 2020 da Pritha Bhandari. Rivisto il 16 luglio 2021.

La ricerca quantitativa è il processo di raccolta e analisi dei dati numerici. Può essere usata per trovare modelli e medie, fare previsioni, testare relazioni causali e generalizzare i risultati a popolazioni più ampie.

La ricerca quantitativa è l’opposto della ricerca qualitativa, che comporta la raccolta e l’analisi di dati non numerici (per esempio testo, video o audio).

La ricerca quantitativa è ampiamente utilizzata nelle scienze naturali e sociali: biologia, chimica, psicologia, economia, sociologia, marketing, ecc.

  • Qual è la composizione demografica di Singapore nel 2020?
  • Come è cambiata la temperatura media a livello globale nell’ultimo secolo?
  • L’inquinamento ambientale influisce sulla prevalenza delle api?
  • Lavorare da casa aumenta la produttività delle persone con lunghi spostamenti?

Tabella dei contenuti

  1. Metodi di ricerca quantitativi
  2. Analisi quantitativa dei dati
  3. Vantaggi della ricerca quantitativa
  4. Svantaggi della ricerca quantitativa
  5. Domande frequenti sulla ricerca quantitativa

Metodi di ricerca quantitativa

Puoi usare i metodi di ricerca quantitativa per la ricerca descrittiva, correlazionale o sperimentale.

  • Nella ricerca descrittiva, cerchi semplicemente un riassunto generale delle variabili del tuo studio.
  • Nella ricerca correlazionale, indaghi le relazioni tra le variabili del tuo studio.
  • Nella ricerca sperimentale, si esamina sistematicamente se c’è una relazione causa-effetto tra le variabili.

Sia la ricerca correlazionale che quella sperimentale possono essere usate per testare formalmente le ipotesi, o previsioni, usando le statistiche. I risultati possono essere generalizzati a popolazioni più ampie in base al metodo di campionamento utilizzato.

Per raccogliere dati quantitativi, avrete spesso bisogno di usare definizioni operative che traducano concetti astratti (ad esempio, l’umore) in misure osservabili e quantificabili (ad esempio, le autovalutazioni dei sentimenti e dei livelli di energia).

Metodi di ricerca quantitativi

Metodo di ricerca Come usare Esempio
Esperimento Controllare o manipolare una variabile indipendente per misurare il suo effetto su una variabile dipendente. Per testare se un intervento può ridurre la procrastinazione negli studenti universitari, si dà a gruppi di uguali dimensioni un intervento di procrastinazione o un compito comparabile. Si confrontano le autovalutazioni dei comportamenti di procrastinazione tra i gruppi dopo l’intervento.
Sondaggio Fai domande a un gruppo di persone di persona, al telefono o online. Distribuite questionari con scale di valutazione agli studenti universitari internazionali del primo anno per indagare sulle loro esperienze di shock culturale.
Osservazione (sistematica) Identificare un comportamento o un evento di interesse e monitorarlo nel suo ambiente naturale. Per studiare la partecipazione alle lezioni universitarie, ci si siede nelle classi per osservarle, contando e registrando la prevalenza di comportamenti attivi e passivi da parte di studenti di diversa provenienza.
Ricerca secondaria Raccogli dati che sono stati raccolti per altri scopi, ad esempio, indagini nazionali o registri storici. Per valutare se gli atteggiamenti nei confronti del cambiamento climatico sono cambiati dagli anni ’80, raccogliete i dati dei questionari pertinenti da studi longitudinali ampiamente disponibili.

Analisi quantitativa dei dati

Una volta raccolti i dati, potrebbe essere necessario elaborarli prima di poterli analizzare. Per esempio, i dati dei sondaggi e dei test potrebbero aver bisogno di essere trasformati da parole a numeri. Poi, puoi usare l’analisi statistica per rispondere alle tue domande di ricerca.

Le statistiche descrittive ti darà un riassunto dei tuoi dati e includerà misure di medie e variabilità. Puoi anche usare grafici, diagrammi di dispersione e tabelle di frequenza per visualizzare i tuoi dati e controllare eventuali tendenze o valori anomali.

Utilizzando statistiche inferenzialipotete fare previsioni o generalizzazioni basate sui vostri dati. Puoi testare la tua ipotesi o usare i tuoi dati campione per stimare il parametro della popolazione.

Esempi di statistiche descrittive e inferenziali Si ipotizza che gli studenti del primo anno procrastinino di più rispetto agli studenti del quarto anno. Raccogliete dati sui livelli di procrastinazione dei due gruppi utilizzando scale di autovalutazione a 7 punti.

In primo luogo, si usa la statistiche descrittive per ottenere un riassunto dei dati. Trovate la media (media) e la modalità (valutazione più frequente) della procrastinazione dei due gruppi, e tracciate i dati per vedere se ci sono dei valori anomali.

Poi, si esegue una statistiche inferenziali per testare la sua ipotesi. Usando un t-test per confrontare le valutazioni medie dei due gruppi, trovate una differenza significativa e un sostegno alla vostra ipotesi.

Potete anche valutare l’affidabilità e la validità dei vostri metodi di raccolta dati per indicare quanto coerentemente e accuratamente i vostri metodi abbiano effettivamente misurato ciò che volevate.

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Cosa sono i metodi quantitativi di indagine?

Definizione. I metodi quantitativi enfatizzano le misurazioni oggettive e l’analisi statistica, matematica o numerica dei dati raccolti attraverso sondaggi, questionari e indagini, o manipolando dati statistici preesistenti utilizzando tecniche di calcolo.

Continua…

Quali sono i 5 tipi di ricerca quantitativa?

Qui di seguito precedono i diversi tipi di ricerca quantitativa con la descrizione di ciascuno.Survey Research. La ricerca per sondaggio è lo strumento più elementare per tutti i tipi di tecniche di ricerca quantitativa. … Ricerca descrittiva. … Ricerca sperimentale. … Ricerca correlazionale. … Ricerca casuale-comparativa.

Continua…

Quali sono i metodi di indagine?

Ci sono quattro forme di indagine che sono comunemente usate nell’istruzione basata sull’indagine: Inchiesta di conferma. Agli studenti viene data una domanda, così come un metodo, il cui risultato finale è già noto. … Inchiesta strutturata. … Inchiesta guidata. … Indagine aperta.

Continua…

Quali sono esempi di metodi di ricerca quantitativi?

I metodi quantitativi di raccolta dei dati includono varie forme di sondaggi – sondaggi online, sondaggi cartacei, sondaggi mobili e sondaggi da chiosco, interviste faccia a faccia, interviste telefoniche, studi longitudinali, intercettatori di siti web, sondaggi online e osservazioni sistematiche.

Continua…

Quali sono i 4 tipi di ricerca quantitativa?

Ci sono quattro tipi principali di ricerca quantitativa: Descrittiva, Correlazionale, Causale-Comparativa/Quasi-Sperimentale, e Ricerca Sperimentale. cerca di stabilire relazioni di causa-effetto tra le variabili. Questi tipi di disegno sono molto simili ai veri esperimenti, ma con alcune differenze chiave.

Continua…

Quali sono i 10 tipi di ricerca quantitativa?

11 Tipi di opzioni di ricerca quantitativa che esistono per i ricercatori di mercato1) Metodi primari di ricerca quantitativa.A) Ricerca per sondaggio :1) Sondaggio trasversale :2) Indagine longitudinale :3) Ricerca correlazionale :4) Ricerca causale-comparativa (ricerca quasi-sperimentale) :5) Ricerca sperimentale :Più articoli…- 4 giugno 2020

Continua…

Quali sono i 4 tipi di metodi di ricerca quantitativa?

Ci sono quattro tipi principali di ricerca quantitativa: Descrittiva, Correlazionale, Causale-Comparativa/Quasi-Sperimentale e Sperimentale.

Continua…

Quali sono i 3 metodi di indagine?

I tre approcci comuni per condurre la ricerca sono metodi quantitativi, qualitativi e misti.

Continua…

Cos’è l’indagine e i suoi tipi?

Inchiesta aperta, guidata, accoppiata e strutturata Inchiesta aperta o “completa”. – Costruire sulle esperienze precedenti e indagare sui concetti generali. – Mostrare gli strumenti e i materiali. – Iniziare con la domanda dello studente. – Continuare con gli studenti che progettano e conducono l’indagine o l’esperimento.

Continua…

Quali sono i 4 tipi di metodologia di ricerca?

I dati possono essere raggruppati in quattro tipi principali in base ai metodi di raccolta: osservativi, sperimentali, di simulazione e derivati.

Continua…

Quali sono i diversi tipi di dati quantitativi?

Quali sono i diversi tipi di dati quantitativi? Ci sono tre tipi di dati quantitativi, e ognuno porta informazioni preziose: dati discreti, continui e a intervalli (rispetto al rapporto).

Continua…

Quali sono i 4 tipi di indagine?

L’apprendimento basato sull’indagine ha quattro tipi: conferma, strutturato, guidato e aperto, e questi metodi di apprendimento guidati dagli studenti possono essere usati per tutte le materie, da K-12 all’istruzione superiore.

Continua…

In che modo i metodi di ricerca quantitativi sono diversi dai metodi di ricerca qualitativi?

La differenza fondamentale In poche parole, la ricerca qualitativa genera “dati testuali” (non numerici). La ricerca quantitativa, al contrario, produce “dati numerici” o informazioni che possono essere convertite in numeri.

Continua…

Quali sono 5 esempi di dati quantitativi?

Ecco alcuni esempi di dati quantitativi:Una brocca di latte contiene un gallone.Il quadro è largo 14 pollici e lungo 12 pollici.Il nuovo bambino pesa sei libbre e cinque once.Un sacchetto di corone di broccoli pesa quattro libbre.Una tazza di caffè contiene 10 once.John è alto sei piedi.Una compressa pesa 1,5 libbre.Altri articoli…

Continua…

Quali sono i quattro livelli di indagine?

Livelli di indagine in National Geographic Science Usando questa domanda come struttura, la Scala di Herron descrive quattro livelli di indagine: esplorazione, diretta, guidata e aperta.

Continua…

Articolo precedente

Qual è il ruolo dell’antropologo medico?

Articolo successivo

Qual è il tema del film Amadeus?

You might be interested in …

Quali bulbi fioriscono in inverno?

Piantare bulbi a fioritura invernale è un ottimo modo per ravvivare il vostro giardino durante i mesi invernali. Ci sono molti bulbi diversi che fioriscono a fine inverno e in questo articolo ho elencato i […]

Cosa significa una gardenia?

Più comunemente associate con la loro dolce fragranza e le tonalità bianche pure, le gardenie sono scelte comuni per i bouquet di nozze. Questo ha senso, dato che questi fiori hanno diversi significati come amore, […]

Cosa significa SPCA?

Sono sorte molte organizzazioni senza scopo di lucro che si dedicano alla protezione e alla cura degli animali. Queste organizzazioni hanno fatto il loro obiettivo di aiutare gli animali indifesi. Forniscono rifugio, cibo, cure mediche […]