23 Gennaio 2022

Trova la risposta a qualsiasi domanda

Expand search form

Quando si dovrebbe usare il nastro di teflon?

Per le connessioni idrauliche filettate, di solito si usa il sigillante per tubi o il nastro per filetti (anche detto nastro di teflon). Ci sono situazioni in cui uno è preferito all’altro? Le dimensioni del tubo, il tipo di tubo, la parte da collegare o altre variabili fanno la differenza nella scelta?

Nota, questo presuppone che tu non stia usando entrambi allo stesso tempo.

6 Risposte 6

La necessità o meno di utilizzare il dope dipende dal tipo di filettatura. Il tipo di filettatura è determinato dal rubinetto o dalla matrice usati per creare le filettature, e dovrebbe essere etichettato sul tubo o sul raccordo.

Filettatura nazionale del tubo (NPT)

Questo tipo di filettatura, quando è accoppiata, può contenere leggeri spazi tra il diametro maggiore e minore della filettatura. A causa di ciò, un agente di tenuta della filettatura può essere richiesto. Tuttavia, questo tipo di filettatura è rastremato ad un tasso di 1/16 (3/4″/piedi), il che spesso permette una tenuta senza un agente sigillante.

Può essere elencato come MNPT o FNPT, rispettivamente per le filettature maschio e femmina.

Filettatura nazionale (NPTF)

Le filettature NPTF sono progettate in modo che quando le filettature sono accoppiate, si deformano effettivamente per creare una tenuta meccanica. Poiché la tenuta è creata dalle filettature stesse, non è richiesto un agente di tenuta della filettatura (anche se può essere usato come lubrificante).

Può essere elencato come MNPTF o FNPTF, rispettivamente per le filettature maschio e femmina.

Filettatura nazionale diritta (NPS)

Questo tipo di filettatura è simile all’NPT, tranne che la filettatura non ha una conicità. Un agente di tenuta della filettatura è richiesto, ma dovrebbe essere selezionato diversamente a causa della mancanza di conicità.

Può essere elencato come MNPS o FNPS, rispettivamente per le filettature maschio e femmina.

Filettatura nazionale diritta (NPSF)

NPSF come NPTF crea una tenuta meccanica dovuta alla deformazione delle filettature, tuttavia, a differenza di NPTF le filettature NPSF non sono coniche.

Può essere elencato come MNPSF o FNPSF, rispettivamente per le filettature maschio e femmina.

Quale forma di droga scegliete è spesso basata su chi vi ha insegnato, sulle preferenze personali, su cosa avete a portata di mano, sul tipo di tubo con cui state lavorando, ecc. Le seguenti sono le mie linee guida personali.

Acqua

Plastica, metalli morbidi, metalli non reattivi

In questa situazione mi rivolgo al nastro PTFE, dato che non è probabile che io abbia bisogno di una protezione dalla corrosione a lungo termine. Sto solo cercando di lubrificare il giunto, in modo da poterlo stringere per creare un giunto senza perdite.

Acciaio, metalli reattivi

Poiché non voglio che le filettature si arrugginiscano o reagiscano negativamente, in questa situazione userò il dope in pasta. La pasta mi darà il lubrificante di cui ho bisogno per unire correttamente i tubi e allo stesso tempo fornirà una protezione contro la corrosione. Il prodotto in pasta non si indurisce e non si sfalda mai, quindi so che le filettature saranno protette a lungo.

Tubo di grande diametro

Se sto lavorando con tubi d’acqua di qualsiasi materiale più grande di

1″, uso sempre il sigillante in pasta. Non ho nessuna ragione particolare per questo, è solo il modo in cui mi è stato insegnato.

Gas combustibile

Quando si lavora con tubi di gas combustibile di qualsiasi tipo, uso sempre un prodotto in pasta etichettato per questo uso. Questo è particolarmente vero quando si lavora con tubi “neri”, poiché voglio una certa protezione dalla corrosione in questi giunti.

Filettature coniche VS. filettature diritte

Filettature coniche

Per tubi e raccordi con filettature coniche, seguirò semplicemente le linee guida menzionate sopra.

Filettature diritte

Quando si lavora con raccordi con filettature dritte, il sigillante in pasta dovrebbe sempre essere usato. Il nastro adesivo è troppo spesso e può effettivamente impedire una buona tenuta nelle giunture a filettatura diritta. Il sigillante in pasta si sparge e viene spinto fuori dalla strada, e non impedisce alle filettature di impegnarsi correttamente.

Se avete intenzione di usare solo uno o l’altro, io userei:

  • Raccordi metallici per acqua in pressione: dope perché lubrificherà più efficacemente senza essere danneggiato dalle filettature dure e sarete meno in pericolo di rompere il raccordo a causa di un serraggio eccessivo.
  • Acqua plastica pressurizzata: nastro perché scivolerà ugualmente efficacemente contro la plastica, e non “lubrificherà troppo” tendendo a rompere i raccordi. Inoltre, certi dopanti possono reagire con certe plastiche (anche se la maggior parte sono probabilmente sicuri).
  • Scarichi in metallo/plastica: dope perché riempirà più facilmente gli spazi vuoti per “sigillare” se non c’è una pressione che lo sostiene.
  • Aria/Gas: nastro (o specializzato o niente del tutto, a seconda del raccordo) perché non volete potenzialmente spargere oli o altri prodotti chimici attraverso i vostri apparecchi/strumenti.

Regola empirica, anche se sono sicuro che qualcuno non sarà d’accordo:

Dope su tubo filettato corso, galv, tubo nero ecc. Anche su tubi di grande diametro e sempre olio speciale resiste alla droga sul carburante. olio e gas (propano, gas naturale) tubi.

Nastro su piccoli tubi da 1/2 e 3/4 di pollice e raccordi di plastica. Il nastro è quasi sempre usato sulla maggior parte dei piccoli raccordi in ottone per acqua e aria. Non usare mai il nastro adesivo sulla plastica, rigorosamente il nastro.

Ho notato che alcuni dei vecchi idraulici di tempo tendono ad usare il sigillante per tubi su più applicazioni rispetto ai nuovi idraulici. Non sono sicuro che sia perché pensano che funzioni meglio o semplicemente perché è quello che hanno sempre usato prima che il nastro fosse comune. Ora il Pex e gli strumenti di compressione stanno prendendo il sopravvento.

Questa è strettamente una risposta per se state eseguendo linee d’aria. Io userò sempre il nastro. Ho usato il nastro in passato su tubi neri e galvanizzati, e c’è quasi sempre una perdita, anche se piccola. Un vecchio montatore di tubi in pensione del sindacato dei montatori di tubi mi ha detto di non usare mai il nastro adesivo su nessun re di sistemi a gas o ad aria e di usare sempre il nastro. Ho usato il nastro da allora e ha funzionato perfettamente ogni volta.

La sigillatura dipende da quello che stai facendo: I normali tubi da ferramenta hanno filettature NPS (negli Stati Uniti). NPS ha un percorso di perdita a spirale che deve essere riempito con qualcosa per mantenere la pressione; per le pressioni dell’acqua municipale e del gas il nastro di teflon e il collante per tubi sono soddisfacenti. I pozzi di petrolio/gas usano la filettatura tonda API 8 (simile al NPS), si usa il pipe dope API, che contiene polveri metalliche (piombo, zinco, rame) nel grasso per bloccare il percorso della perdita alle alte pressioni. Mi piace il nastro di Teflon per qualsiasi applicazione domestica.

La risposta corretta è di usare il nastro di teflon sopra il nastro di teflon. Il nastro di teflon non è un sigillante di alcun tipo, è solo un lubrificante per la filettatura. Un vero sigillante della filettatura del tubo è il sigillante per tubi. Ho appena chiesto a un installatore di sprinkler perché stava facendo il pipe dope e poi il teflon taping su tutte le filettature dei tubi e questa è stata la risposta che mi ha dato. Poi ho fatto una ricerca sul nastro di Teflon e questa è la pagina wiki per il nastro di Teflon.

Il nastro sigillante (noto anche come nastro PTFE o nastro da idraulico) è una pellicola di politetrafluoroetilene (PTFE) da usare per sigillare le filettature dei tubi. Il nastro viene venduto tagliato a larghezze specifiche e avvolto su una bobina, il che lo rende facile da avvolgere intorno alle filettature dei tubi. È anche conosciuto con il nome commerciale generalizzato di nastro di Teflon; mentre Teflon è di fatto identico a PTFE, Chemours (i detentori del marchio) considerano questo uso scorretto, specialmente perché non producono più Teflon in forma di nastro. Il nastro di tenuta della filettatura lubrifica consentendo una tenuta più profonda delle filettature, e aiuta a prevenire il grippaggio delle filettature quando vengono svitate. Il nastro funziona anche come riempitivo deformabile e lubrificante della filettatura, aiutando a sigillare il giunto senza indurirsi o rendere più difficile il serraggio, e rendendo invece più facile il serraggio.

Di solito il nastro viene avvolto intorno alla filettatura di un tubo tre volte prima di essere avvitato. È comunemente usato commercialmente in applicazioni che includono sistemi di acqua pressurizzata, sistemi di riscaldamento centrale e attrezzature per la compressione dell’aria. Fonte

Potresti anche essere interessato agli argomenti

Quando non si dovrebbe usare il nastro di Teflon?

Una cosa importante da ricordare è che il nastro PTFE non dovrebbe essere usato quando si collegano raccordi o valvole in PVC con una filettatura femmina (FPT). Se il nastro viene usato su connessioni femminili, può verificarsi un’azione di incuneamento che causerà un forte stress sul giunto durante il montaggio. Il nastro PTFE non garantisce una connessione senza perdite.

Continua…

Il nastro di teflon è sempre necessario?

Sigillare i raccordi di plastica avvolgendo la filettatura con del nastro di teflon. Fare il giro del raccordo due o tre volte, poi tirare il nastro per romperlo. Se un raccordo filettato diritto ha una guarnizione di gomma, non c’è bisogno di applicare il sigillante per tubi o il nastro di teflon.

Continua…

Per cosa useresti il nastro di Teflon?

Il nastro di tenuta della filettatura (noto anche come nastro PTFE, nastro di Teflon o nastro dell’idraulico) è un nastro di pellicola di politetrafluoroetilene (PTFE) comunemente usato nell’idraulica per sigillare le filettature dei tubi. Il nastro viene venduto tagliato a larghezze specifiche e avvolto su una bobina, rendendolo facile da avvolgere intorno ai filetti dei tubi.

Continua…

Quante volte si avvolge il nastro di Teflon?

Si vuole sempre avvolgere il nastro di tenuta intorno al raccordo filettato del tubo in senso orario. Nella maggior parte dei casi per un nuovo giunto si dovrebbero applicare solo due o tre giri di nastro. Sui raccordi più vecchi, dove le filettature possono essere danneggiate, si può considerare l’aggiunta di alcuni giri in più, ma mantenere il numero di avvolgimenti al minimo.

Continua…

Si può usare il nastro di teflon sui raccordi del gas?

Il nastro di teflon per i raccordi del gas, noto anche come nastro di teflon classificato per il gas, è di colore giallo e indica chiaramente che è per le linee e i collegamenti del gas. Il nastro funziona su tutti i tipi di linee del gas, comprese quelle del butano, del propano e del gas naturale.

Continua…

I raccordi in ottone hanno bisogno del nastro di teflon?

Spesso indicato come il migliore amico dell’idraulico, il nastro di teflon o sigillante per filettature è un materiale semplice ma efficace che si trova nei kit degli attrezzi di tutto il mondo. … In effetti, è essenziale usare il nastro di filettatura per quei raccordi in ottone per uso domestico, a meno che non ci sia una guarnizione di gomma.

Continua…

Come si applica il nastro di teflon?

Come applicare il nastro di teflon nel modo giusto – YouTube | Tempo – 0:25 [Inglese]

Continua…

Si può usare il nastro di teflon sul tubo da giardino?

Nessun nastro di teflon o sigillante per filettature dovrebbe essere applicato alle connessioni della filettatura del tubo. Normalmente vengono serrati (in senso orario) a mano; chiavi o pinze non sono in genere necessarie per raggiungere la tenuta necessaria per una connessione senza perdite.

Continua…

Si può mettere troppo nastro di teflon?

Se perde ancora dal teflon alla filettatura, prova a girare la valvola ancora un po’. Dovrete tenere quel pezzo di compressione indietro con una serratura a canale mentre girate la valvola in più. Se non lo togliete, pulitelo e usate più nastro 5 giri. O meno nastro 2-3 giri e usare pasta di teflon sul nastro.

Continua…

Il nastro di teflon previene le perdite?

Il nastro di teflon aiuta a prevenire le perdite dell’impianto idraulico. Il nastro di teflon è assolutamente essenziale per la maggior parte dei progetti idraulici. La sua composizione fisica gli permette di riempire le filettature dei tubi e dei raccordi con un sigillante che impedisce la fuoriuscita di acqua attraverso la connessione della filettatura.

Continua…

Il nastro di teflon ferma le perdite?

Il nastro di teflon aiuta a prevenire le perdite idrauliche. Il nastro di teflon è assolutamente essenziale per la maggior parte dei progetti idraulici. La sua composizione fisica gli permette di riempire le filettature dei tubi e dei raccordi con un sigillante che impedisce all’acqua di fuoriuscire attraverso la connessione.

Continua…

Si può riutilizzare il nastro di teflon?

5 Risposte. Il nastro di teflon è un articolo da usare una sola volta. Il suo unico scopo è quello di deformarsi e strapparsi nella filettatura del tubo per evitare che l’acqua passi attraverso la filettatura. Pulire il vecchio nastro il più possibile.

Continua…

Devo usare il nastro di Teflon sui raccordi di plastica per l’irrigazione?

Non usare il nastro di teflon, la pasta di teflon o il sigillante per tubi. La pasta di teflon e il sigillante per tubi, proprio come il nastro di teflon, rendono i giunti filettati scivolosi. Il loro uso su raccordi in PVC può essere un invito a stringere troppo. Quando si lavora con raccordi filettati in plastica, utilizzare un sigillante adeguato.

Continua…

Perché il mio tubo da giardino perde sempre?

Se il tuo tubo perde sempre intorno al collegamento al rubinetto dell’acqua, potresti avere un problema con il rubinetto stesso o con il raccordo del tubo. … Se l’acqua sale intorno alla maniglia, la rondella di tenuta potrebbe essere consumata o il dado di tenuta potrebbe aver bisogno di essere stretto.

Continua…

Qual è la differenza tra il nastro di teflon bianco e quello rosa?

Il nastro di teflon è meno disordinato Il nastro rosa ad alta densità è usato sulle linee dell’acqua; il nastro giallo è progettato per le linee del gas. Il nastro bianco (spesso a bassa densità) è usato sulle linee dell’acqua. Il nastro di teflon, che è disponibile da 1⁄2 pollice a 1 pollice.

Continua…

Articolo precedente

Quale sarà il tipo di ritorno di una funzione con valore di tabella?

Articolo successivo

Come posso ottenere un certificato di interprete medico?

You might be interested in …

Cosa succede se le cipolle fioriscono?

Le cipolle, insieme a porri, aglio ed erba cipollina, appartengono al genere Allium. Sono disponibili in vari colori che vanno dal bianco al giallo al rosso, con una gamma di sapore da leggermente dolce a […]

Posso spruzzare la permetrina nel mio giardino?

L’insetticida permetrina uccide le zecche e può gestire rapidamente le infestazioni di zecche nel tuo cortile. Le zecche possono trasmettere malattie a te e ai tuoi animali domestici, quindi è importante controllare le popolazioni di […]

Con chi finisce Liv in Liv and Maddie?

Liv ha un fidanzato in Liv e Maddie? Alla fine, Liv e Holden diventano finalmente una coppia in Coach-A-Rooney, dopo che Andie ha assicurato a Liv che lei e Holden possono uscire insieme. Maddie finisce […]